Coronavirus SARS-CoV-2: dove trovare informazioni attendibili
Raccolta ragionata di risorse e documentazione ai tempi del Coronavirus
a cura di redazione Dors

DOVE MI INFORMO

L’epidemia di Covid-19 è stata dichiarata pandemia dall’OMS lo scorso 11 marzo.

Noi però non stiamo combattendo solo contro il virus,  ma anche contro un’infodemia, ossia un’epidemia globale di disinformazione, diffusa rapidamente attraverso piattaforme di social media e altre svariate fonti informative, che rappresenta anch’essa un serio problema per la salute pubblica.

Dors combatte lo tsunami informativo, attualmente presente, mettendo a disposizione una pagina ove potete trovare le informazioni che riteniamo più rilevanti per mantenerci aggiornarci sullo stato della pandemia e più utili per intraprendere azioni concrete di contrasto.

Vi segnaliamo:

  • i link alle principali fonti informative in Piemonte, in Italia, nel mondo;
  • gli articoli e rassegne di letteratura scientifica internazionale;
  • gli articoli di divulgazione scientifica;
  • i portali accreditati ove potete trovare raccolte di letteratura.

Il pubblico a cui ci rivolgiamo è rappresentato da operatori sanitari, in particolare quelli della prevenzione e della promozione della salute, operatori sociali, operatori della scuola: tra tutte le informazioni disponibili selezioniamo quelle che riteniamo più utili alle loro attività

Mettiamo a disposizione approfondimenti su temi specifici attraverso articoli inviati con la nostra newsletter mensile

Abbiamo aperto una pagina Facebook per la comunicazione con i cittadini con lo scopo di aiutare a distinguere tra fake news e notizie accreditate. Abbiamo inoltre dedicato una sezione del nostro canale Youtube al tema del Covid-19 per offrire una selezione di video facilmente fruibili dai cittadini, sia in italiano, sia in inglese.

La data degli ultimi aggiornamenti è immediatamente evidente già dall’homepage e le ultime segnalazioni sono proposte all’inizio della pagina. Tutti i materiali sono di libero accesso.

Per contrastare l’overdose di informazioni e notizie ci limitiamo a fornire aggiornamenti due volte alla settimana.

 

 

IN EVIDENZA OGGI

Gli ultimi documenti e materiali che vi proponiamo:

 
Associazione tra fumo e gravità della patologia da Covid 19, di C.I. Vardavas, revisione sistematica pubblicata il 20/03/2020 sulla rivista Tobacco Induce Disease. Sono stati rintracciati in letteratura scientifica i cinque studi su COVID19 che riportavano anche i dati sull’abitudine al fumo dei pazienti. Dai dati dello studio più grande, gli autori hanno potuto calcolare i rischi di sviluppare una forma grave della malattia per fumatori rispetto ai non fumatori. Rispetto ai non fumatori, i fumatori avevano un rischio 1,4 volte più elevato di avere gravi sintomi di COVID-19, e un rischio circa 2,4 volte più elevato di andare in terapia intensiva oppure in ventilazione meccanica o di morire".

#mutamentisocialinatto, segnaliamo l'indagine Cnr-Irpps per studiare atteggiamenti e comportamenti della popolazione dovuti al distanziamento sociale. Il coronavirus da una parte ci distanzia per evitare il contagio, dall’altra ci avvicina nella convivenza delle nostre case: sarà importante nell’immediato futuro arginare gli stati critici a livello psicofisico prodotti dall’assenza di lavoro e socialità. Vi invitiamo ad aiutare i ricercatori compilando il questionario.

Dottore, ma è vero che…?, portale dell’associazione di medici FNOMCeO che offre alla popolazione un’informazione accessibile, scientificamente solida e sempre trasparente e che ha dedicato un’interessante sezione alle informazioni relative a COVID19

Dai canali social Dors: Attivato un nuovo canale Facebook per divulgare evidenze e materiali di qualità e una prima playlist di video interessanti su Youtube.
 

 

LETTI PER VOI

Le più autorevoli riviste scientifiche internazionali hanno dedicato una parte dei loro siti al coronavirus. Tutti gli articoli sono di libero accesso: per contrastare la pandemia è fondamentale che tutti gli scienziati del mondo collaborino tra di loro e condividano la conoscenza.

Due volte alla settimana vi proponiamo dunque un aggiornamento sulle pubblicazioni secondo noi più interessanti: un articolo internazionale, uno di divulgazione scientifica, un portale accreditato,un’infografica e/o un’iniziativa di formazione.


ARTICOLI DI LETTERATURA SCIENTIFICA

Le capacità di risposta sanitaria all'epidemia di COVID-19: un'analisi dei dati della relazione annuale internazionale sui regolamenti sanitari di 182 paesi, di N. Kandel, pubblicato il 18/03/2020 su Lancet. È chiaro che la capacità di prevenire, individuare e rispondere alle epidemie varia di paese in paese. Gli autori di questo studio hanno preso in esame 18 degli indicatori presenti nei rapporti annuali di autovalutazione sanitaria raccolti dall’International Health Regulations (IHR), per valutare il tipo di risposta che 182 diverse nazioni sono in grado di dare alla pandemia Covid19.
 
L’impatto degli interventi non farmacologici (NPIs) per ridurre la mortalità da COVID-19 e la domanda di assistenza sanitaria; di Neil Ferguson pubblicato su sito dell’Università dell’ Imperial College of London il 16/03/2020.  Nello studio gli autori basano le proprie riflessioni sui dati italiani e rivolgendosi ai governi, ipotizzano uno scenario di “quarantena di massa” molto esteso nel tempo per fronteggiare l’epidemia. Vi proponiamo questo articolo perché è uno dei pochi che propone riflessioni e ipotesi sul medio termine, piuttosto che sull'emergenza attuale. È, inoltre, presente sul sito di Scienzeinrete una sintesi dell’articolo in italiano insieme alle opinioni di alcuni esperti italiani: Quarantena di massa yo-yo per un anno?
 
In che misura l’evidenza supporta il processo decisionale durante le epidemie di malattie infettive? Una revisione della letteratura; di Salajan, Andreea; Tsolova, Svetla; Ciotti, Massimo; Suk, Jonathan E.  – Gennaio 2020 - pubblicato su Evidence & Policy: A Journal of Research, Debate and Practice. Le sfide al processo decisionale basato sull'evidenza durante focolai di malattie infettive sono numerose ma poco studiate: l'incertezza scientifica spesso mette in discussione il processo decisionale e facilita la polemica delle competenze; la pressione politica, economica e dei media incide sul processo decisionale tecnico durante le epidemie. Il trasferimento delle conoscenze può essere migliorato da reti e processi di valutazione del rischio collaborativi.
 
Trasmissione orale e previsione della potenziale diffusione nazionale e internazionale dell'epidemia 2019-nCoV originaria di Wuhan, Cina: uno studio di modellizzazione. di JT WU - pubblicato il 29/02/2020 su Lancet. In questo studio sono stimate le dimensioni dell'epidemia cominciata in Cina ed è stato costruito un modello predittivo sull'entità dei rischi per la salute pubblica globale, tenendo conto degli interventi di prevenzione di natura sociale e non-medicalizzata.
 
L'efficacia delle misure di distanziamento sociale per contrastare le pandemie influenzali, di MW Fong et al., pubblicato il 29 febbraio 2020 sulla rivista  Emerging Infectious Diseases.  Traduzione italiana a oura dell'associazione GIMBE.  La revisione si concentra sulle prove di efficacia delle misure di distanziamento sociale nel ridurre la trasmissione dell’influenza in comunità. Le misure di distanziamento sociale possono essere efficaci per ridurre la trasmissione e mitigare l’impatto di una pandemia influenzale anche se le evidenze a supporto di questa affermazioni non sono particolarmente di qualià. Studi osservazionali e di simulazione supportano l’efficacia  di tali misure se l’attuazione è tempestiva e se viene messa in atto un' aderenza  alle  misure  da  parte  della  popolazione.
 

 

ARTICOLI DI DIVULGAZIONE SCIENTIFICA

L’epidemiologia e COVID-19 in Italia. Consentire e coordinare l’accesso ai dati per un’ampia collaborazione nelle valutazioni cliniche ed epidemiologiche editoriale della rivista italiana Epidemiologia e Prevenzione pubblicato il 22/03/2020. Gli autori descrivono l’importanza di consentire e coordinare l’accesso ai dati per la gestione dell’emergenza, ma anche nella successiva fase post-emergenza. Questa epidemia impone al servizio sanitario e alla epidemiologia in Italia un forte impegno nella capacità di misurare, analizzare, valutare, predire e riflettere criticamente: una ricerca forte e trasparente può salvare più vite (wellcome statement).

Con la chiusura delle scuole aumenta la forbice tra bambini di serie A e serie B. È fondamentale che le scuole e gli insegnanti facciano sistema con il terzo settoreche opera da sempre all’interno del sistema scolastico e nei contesti di educazione informale per assicurare continuità didattica e diritto allo studio ai bambini più vulnerabili, tra cui vi sono anche molti stranieri, che spesso aggiungono alle difficoltà economiche quelle dovute alla non perfetta comprensione della lingua da parte dei loro genitori e della non integrazione nelle reti informali di scambio informazioni e aiuto.  Questa la richiesta al governo delle reti di associazioni ed enti Investing in ChildrenAlleanza per l’Infanzia.

Le migliori e le peggiori infografiche sul Coronavirus; di N.V. Patel – pubblicato il 06/03/2020 da MIT Review, la rivista del Massachusetts Institute of Technology. E' una classifica dei materiali grafici (mappe, tabelle e infografiche), dal migliore al peggiore, che sono stati diffusi nel mondo per descrivere lo sviluppo dell’epidemia di Coronavirus, con la descrizione dei pregi e dei difetti di ciascuno.

L'ABC dell’infezione da SARS-CoV-2 e delle misure igieniche; di Donato Greco - pubblicato il 06/03/2020 su Scienzeinrete.it. Un articolo scritto da un epidemiologo che fa un po' di chiarezza su come avviene la trasmissione virale, sull'efficacia delle misure igieniche proposte per contrastarla e un confronto (o meglio: un non-confronto) tra il nuovo coronavirus e l'influenza.

Come vincere la sfida del nuovo coronavirus – di Eva Benelli e Donato Greco - da scienzainrete 27/02/2020 - Intervista a Donato Greco, esperto in malattie trasmissibili, igiene e sanità pubblica, epidemiologia e biostatistica medica, e una delle figure di riferimento dell’epidemiologia e della prevenzione italiane, sull'attuale epidemia di coronavirus.

L’infodemia e i tre conflitti che stanno favorendo l’ansia da Coronavirus - di Dino Amenduni - da Treccani, Atlante 26/02/2020 - Un'analisi delle dinamiche che contribuiscono a scatenare l'infodemia, intesa come la «circolazione di una quantità eccessiva di informazioni, talvolta non vagliate con accuratezza, che rendono difficile orientarsi su un determinato argomento per la difficoltà di individuare fonti affidabili»

 

RACCOLTE DI LETTERATURA SCIENTIFICA SU PORTALI ACCREDITATI

La rivista Epidemiologia e Prevenzione dell'Associazione Italiana di Epidemiologia pubblica in primo piano una serie di dati, una mappa interattiva al riguardo del contagio a livello internazione  e un interessante elenco di riviste scientifiche autorevoli che hanno dedicato ampio spazio alla pubblicazioni di news sull'argomento.

Il Network Bibliotecario Sanitario Toscano ha organizzato un'area del sito che offre le sintesi dei articoli pubblicati da quattro riviste internazionali di rilievo (New England Journal of Medicine, BMJ, JAMA e Journal American Medical Association) e una collezione di Editori internazionali che offrono aggiornamenti costanti sulle pubblicazioni relative al virus e al contagio.

COVID-19 Resource Centre area della rivista TheLancet dedicata alla raccolta di dati e pubblicazioni sul tema del Coronavirus offerta gratuitamente dall'editore per per aiutare gli operatori sanitari e i ricercatori che a vario titolo, in prima persona e non, stanno lavorando per contrastare il contagio del virus.

Cochrane library: collezioni speciali; l'area del sito Cochrane dedicato alle rassegne e collezioni di evidenze scientifiche pubblicate dall'ente, riportan due interessanti collezioni sul tema del coronavirus. La prima riguarda le misure di prevenzione e controllo del contagio, mentre la seconda si occupa delle evidenze rilevanti circa la terapia intensiva.

Database delle pubblicazioni sul contagio da Coronavirus (COVID-19). L'OMS sta raccogliendo in un database aggiornato quotidianamente le ultime scoperte scientifiche e le conoscenze sulla coronavirus a livello globale. È una collezione di articoli molto vasta sulla quale è possibile fare le proprie ricerche attraverso vari campi (temi, autori, riviste).


 

RISORSE AUTOREVOLI IN PIEMONTE

REGIONE PIEMONTE

Un'apposita area del sito regionale riguarda la gestione del contagio sul territorio regionale, con informazioni utili sia per il cittadino che per gli operatori. Sono presenti video, infografiche, le ordinanze regionali, le circolari ministeriali e i link utili per l'approfondimento. Vai al sito della Regione Piemonte

SERVIZIO DI RIFERIMENTO REGIONALE DI EPIDEMIOLOGIA PER LA SORVEGLIANZA, LA PREVENZIONE E IL CONTROLLO DELLE MALATTIE INFETTIVE (SEREMI)

È il servizio di riferimento dell’Assessorato alla Sanità per le attività di amministrazione, indirizzo e pianificazione in materia di infezioni e per le emergenze infettive della Regione Piemonte. All'interno del sito sono disponibili i dati piemontesi e la documentazione regionale utile per cittadini e operatori. Vai al sito del SEREMI

BIBLIOTECA VIRTUALE PER LA SALUTE - PIEMONTE (BVSP)

La BVS dedica un'area alla raccolta di documentazione prodotta dalle istituzioni aggiungendo il contributo di materiali ed articoli prodotti dalle più autorevoli riviste medico scientifiche internazionali sul Covid-19. Vai al sito della BVSP

 

RISORSE AUTOREVOLI IN ITALIA

MINISTERO DELLA SALUTE

Sono presenti informazioni pratiche per la prevenzione (anche sotto forma di un poster stampabile) e i numeri verdi regionali per rispondere alle richieste di informazioni dei cittadini. All'interno di questa area sono, inoltre, presenti dati aggiornati giornalmente sull'andamento del contagio sul territorio nazionale. Interessanti  anche Le aree dedicate 1) al servizio di aiuto di psicologi e psicoanalisti per arginare gli effetti negativi sulla salute mentale dei cittadini durante la pandemia; 2) alle indicazioni per il cittadino che vuole informarsi da fonti ufficiali e con informazioni certficiate Proteggiamoci dalla bufaleVai al sito del ministero.

CENTRO NAZIONALE PER LA PREVENZIONE E IL CONTROLLO DELLE MALATTIE (CCM)

Il Centro mette a disposizione un'interessante Formazione a Distanza (FAD) rivolta a professionisti della sanità con l'obiettivo di offrire indicazioni chiare e uniformi su tutto il territorio nazionale per affrontare l'attuale emergenza Coronavirus. Vai al sito del centro

EPICENTRO

Il portale dell'epidemiologia descrive in modo chiaro e accessibile l'epidemia il virus, pubblica costantemente aggiornamenti sull'andamento del contagio e mette a disposizione infografiche e materiali informativi scaricabili. Vai al sito di Epicentro

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ: GRAVIDANZA PARTO E ALLATTAMENTO

Iniziativa dell’Istituto Superiore di Sanità alla quale hanno aderito la comunità scientifica italiana dei neonatologi, pediatri, ginecologi e ostetriche con lo scopo di prendere in esame e divulgare evidenze e  aggiornamenti della letteratura scientifica sul tema COVID-19 in gravidanza, parto e allattamento. Vai al sito dell'ISS

ISTITUTO NAZIONALE MALATTIE INFETTIVE, LAZZARO SPALLANZANI

L'area del sito INMI dedicata al Coronavirus presenta una sezione dedicata ai bollettini giornalieri sull'andamento del contagio, i comunicati stampa, le novità e anche una sezione con le procedure raccomandate per gli operatori sanitari che sono chiamati a gestire l'epidemia. Vai al sito del INMI

GARANTE DELLA PRIVACY

Coronavirus e protezione dei dati: documenti e approfondimenti - pubblicato sul sito ufficiale del Garante della Privacy un'area dedicata all'attuale situazione di contagio per chiarire che nella raccolta dei dati Soggetti pubblici e privati devono attenersi alle indicazioni del Ministero della salute e delle istituzioni competenti.

FONDAZIONE GIMBE

La pagina che la fondazione dedica al Coronavirus presenta un quadro aggiornato della diffusione della pandemia in Italia, nelle singole regioni e nel mondo e la sua evoluzione nel tempo. È disponibile anche una sezione informativa con approfondimenti;

 

 

RISORSE AUTOREVOLI NEL RESTO DEL MONDO

ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITÀ (WHO)

La sezione del sito dedicata al SARS-CoV-2 offre una serie di report (anche tecnici) aggiornati sulla situazione a livello internazionale, alcuni video esplicativi rivolti alla popolazione e una sezione di domande ricorrenti (Frequently Asked Questions o "FAQ") chiara ed esaustiva. Vai al sito dell'OMS e consulta i report giornalieri.

CENTRO EUROPEO PER LA PREVENZIONE E IL CONTROLLO DELLE MALATTIE  (ECDC)

Il sito dell'ECDC pubblica i dati epidemiologici aggiornati suddivisi per zone geografiche, report e checklist rivolte a operatori sanitari soprattutto su come gestire le situazioni di emergenza per il contagio.  Vai al sito dell'ECDC consulta i report aggiornati dall'ente.

CENTRO AMERICANO PER LA PREVENZIONE E IL CONTROLLO DELLE MALATTIE (CDC)

Il portale dell'organizzazione americana che raccoglie molto materiale per i cittadini, per le scuole, per i leader di comunità (religiose e non), ma anche una completa sezione rivolta agli operatori sanitariVai al sito dell'CDC

 

CONTINUA A SEGUIRCI. AGGIORNEREMO L'ELENCO NEI PROSSIMI GIORNI

 

 

ARCHIVIO DEI MATERIALI

Articoli di letteratura scientifica

L'impatto psicologico negativo della quarantena e come ridurlo: revisione rapida di evidenze; di S K Brooks et al. pubblicato il 26/02/2020 su TheLancet. Gi autori fanno un interessante bilancio tra gli effetti positivi della quarantena e i costi psicologici (es. casi di suicidio), soprattutto in virtù della natura obbligatoria dell'isolamento come come soluzione preventiva al contagio. Su questa interessante revisione puoi anche leggere un approfondimento Dors pubblicato il 26/marzo 2020

Covid-19: preparedness, decentralisation, and the hunt for patient zero. di Carinci F; pubblicato il 28/02/2020 sulla rivista BMJ. Un'analisi puntuale del fenomeno del contagio in Italia e una riflessione sulla risposta del Sistema Sanitario Nazionale che pur essendo eterogeneo (di regione in regione, ma anche da azienda sanitaria ad azienda sanitaria) ha saputo puntare sull'integrazione delle competenze decentralizzate.

Wu Z, McGoogan JM. Characteristics of and Important Lessons From the Coronavirus Disease 2019 (COVID-19) Outbreak in China: Summary of a Report of 72 314 Cases From the Chinese Center for Disease Control and Prevention. JAMA. Published online February 24, 2020. doi:10.1001/jama.2020.2648. Un articolo che prende in esame con estrema precisione tutti i dati del focolaio cinese e trae delle conclusioni utili al contenimento del contagio e alla risposta dei sistemi sanitari per tutti i paesi che stanno oggi affrontando la pandemia.

 

Articoli di divulgazione

Covid-19: letalità, mortalità, guarigione… maneggiare con cura – di Fabrizio Bianchi - da scienzainrete 25/02/2020 – Health Literacy: la distinzione tra tasso di letalità e tasso di mortalità non è semantica ma sostanziale sia per fare chiarezza sull’impatto nella popolazione sia per decidere azioni di sanità pubblica.

Covid-19 fra precauzione, comunicazione e diritti – di Luca Carra - da scienzainrete 24/02/2020 – Comunicazione del rischio: una sintetica e lucida analisi degli attuali metodi istituzionali per comunicare in modo efficace i rischi dell'epidemia in corso  una serie di documenti e risorse messe a disposizione per i lettori.

 

Report, dati, eventi

26/03/2020 |  Far fronte allo stress durante l’epidemia di COVID-19; Traduzione in italiano ad opera del sito di Epicentro delle raccomandazioni OMS per gestire lo stress durante la quarantena

23/03/2020 | segnaliamo 2 interessanti WEBINAR proposti dall'Associazione Italiana di Epidemiologia (AIE) sul tema del Coronavirus dai titoli "Sorveglianza, previsione e risposta all’emergenza COVID-19" e "Il ruolo dell’epidemiologia di campo nella pandemia Sorveglianza e comunicazione sul campo 

19/03/2020 | Segnaliamo il report pubblicato dall'Istituto Superiore di Sanità sulle Caratteristiche dei pazienti deceduti positivi a COVID-19 in Italia (dati aggiornati al 17/03/2020) e il report del SeReMI dal titolo "Epidemia COVID-19 REGIONE PIEMONTE" pubblicato come approfondimento regionale.

 

 

 


TAG ARTICOLO