Questo il titolo del libro bianco sulle disuguaglianze di salute pubblicato in questi giorni. Il libro fotografa le disuguaglianze di salute in Italia, spiega i meccanismi che le generano. Si focalizza anche sulle politiche che ogni settore, non solo quello sanitario, dovrebbe attuare per moderarle e contrastarle. Il lavoro è stato coordinato da Giuseppe Costa dell’Università di Torino.

Leggi l’articolo


Sul canale youtube di Dors, il video integrale del workshop del convegno Guadagnare Salute a Orvieto, all'interno del quale sono state discusse le opportunità e limiti del web 2.0 per gli operatori della promozione della salute. I materiali presentati sono scaricabili sul sito o disponibili su richiesta, contattandoci tramite il link "richiedi documentazione" in homepage.


Il progetto dell’Asl Torino 4 - Dalle parole alle azioni. La comunicazione a sostegno dell’attività fisica – ha ottenuto il riconoscimento di buona pratica. Punti di forza del progetto sono: la collaborazione intersettoriale, le alleanze, il coinvolgimento e la partecipazione della comunità.

Leggi l’articolo


Manifesto per un programma di interventi efficaci per ridurre il fumo e arrivare in 25 anni all’eradicazione del tabagismo. Società scientifiche, professionisti della salute, esponenti della società civile invitano lo Stato italiano e i ministeri competenti a dotarsi di una strategia di fine corsa (endgame) per il tabacco.

Leggi l’articolo


Sono disponibili tutti i materiali cartacei, fotografici e video distribuiti e raccolti durante il "Forum Teatro Salute e Benessere", in modo che possa parlare anche a chi non ha avuto la possibilità di parteciparvi.

Leggi l’articolo


Sono stati recentemente presentati i risultati dello studio che per la prima volta analizza in modo sistematico quale effetto sugli infortuni hanno avuto gli interventi di vigilanza condotti dalle ASL, con l’obiettivo di valutare per quanto tempo le imprese controllate non sono state interessate da nuovi eventi infortunistici a seguito di un intervento.

Leggi l’articolo


Lo scorso 10 novembre 2014 è stato approvato il protocollo d'intesa tra Regione Piemonte e Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca - Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte relativo alle attività di promozione ed educazione alla salute nelle scuole. L’intesa mira a sviluppare azioni atte a favorire “maggior controllo sulla propria salute mediante la promozione di stili di vita positivi e responsabili e la creazione di ambienti favorevoli”.

Leggi l’articolo


Il Consiglio d'Europa e l'Agenzia dell'Unione europea per i diritti fondamentali hanno pubblicato la prima guida pratica che raccoglie i principi e le regole sulla protezione dei dati personali in vigore in Europa. E'rivolta ad avvocati, giudici, Autorità di protezione dati e a chiunque abbia a che fare con questioni legali inerenti la protezione dei dati.

Leggi l’articolo


Tra gli interventi per moderare il traffico in aree urbane, la progettazione di zone 30 è una misura efficace considerata promettente, per ridurre il numero di incidenti, di feriti e di decessi tra gli utenti della strada. Una revisione sistematica di revisioni sistematiche valuta l'impatto dell'intervento sulla salute e sulle disuguaglianze di salute.

Leggi l’articolo


Sull'ultimo numero della newsletter del Centro di Monitoraggio Regionale della Sicurezza Stradale, uno studio conferma l'elevato impegno assistenziale determinato dal problema degli incidenti stradali. In particolare gli indicatori di mortalità prematura confermano la crescente importanza assunta dagli "utenti deboli": i motociclisti sono le vittime più giovani della strada, con un'età media al decesso di 39 anni, a fronte di 46,6 degli automobilisti e di 68 dei pedoni. Da sottolineare come oltre il 50% della mortalità per infortunio sul lavoro in Piemonte si causata da incidenti stradali.


La Regione Lombardia ha sviluppato un progetto/percorso formativo e prodotto un documento per lo sviluppo e l’inserimento delle competenze di sicurezza nei curricula scolastici di ogni ordine e grado.

Leggi l’articolo


Il 19 dicembre 2014, a Torino, sarà presentato il libro “la sanità in Piemonte - Immaginare il futuro” che illustra lo stato dell’arte della sanità piemontese in alcuni settori specifici quali la promozione della salute e la prevenzione, le cure primarie, gli ospedali e gli anziani non autosufficienti. Si tratta di uno strumento di advocacy a sostegno di un modello di sanità che non nasca unicamente da competenze analitiche, ma dall’incontro e confronto tra diversi portatori di interesse.

Leggi l’articolo


Ultimo aggiornamento: 18/12/2014 Il nostro sito non ospita pubblicità commerciale
DoRS - Centro regionale di Documentazione per la Promozione della Salute - Regione Piemonte; Via Sabaudia, 164 - 10095 Grugliasco TO
Tel. 01140188210-502 - FAX 01140188501 - info@dors.it

Informativa sulla privacy - Contatta la redazione - Aderiamo a...