In evidenza questo mese

Dors ha tradotto la Fact Sheet del network SHE (Schools for Health in Europe) che offre una panoramica europea delle attuali evidenze sull'health literacy sviluppata nel setting scolastico e descrive l'importante interconnessione tra salute, educazione e competenze di health literacy per lo sviluppo dei bambini e degli adolescenti in età scolare.

Il dilemma delle pubblicazioni scientifiche al tempo della pandemia

La pandemia da Sars Cov 2 ha avuto come conseguenza, tra le tante nefaste, anche una vasta produzione di articoli scientifici che non hanno seguito il lungo e articolato iter delle normali pubblicazioni su riviste tradizionali, ma sono stati diffusi su repository in modalità preprint, ovvero non sottoposti al processo di peer review  e messi immediatamente a disposizione della comunità scientifica.


Comuni resilienti in tempo di coronavirus nell’ASL TO3

Continuano le nostre riflessioni sul ruolo della Promozione della Salute ai tempi di pandemia. Oggi parliamo del lavoro della SS Promozione della Salute dell’ASL TO3 della Regione Piemonte con i Comuni resilienti del suo territorio di competenza. Il dialogo attivo e il supporto ai Comuni e alle comunità apre una riflessione più ampia e interessante. 


Comunità e COVID-19: la prospettiva di Glenn Laverack, esperto di epidemie

Un nuovo contributo di G. Laverack aggiornato al 13 novembre 2020: Viviamo un periodo estremo, con misure estreme. Non c’è una chiara e definita soluzione top-down per la pandemia. I governi devono conquistarsi la fiducia dei cittadini e coinvolgere i leader locali, le autorità locali e l'opinione pubblica nelle decisioni difficili.


Gli effetti della pandemia sulle persone anziane: isolamento e “ageismo”.

Durante la pandemia di COVID-19, le persone anziane hanno dovuto fare i conti con le conseguenze derivanti dall’isolamento e dall’emarginazione di cui sono stati oggetto in maniera diffusa. Molti studi e ricerche hanno indagato il fenomeno, elaborando delle raccomandazioni, inerenti interventi mirati, con l’obiettivo di facilitare la loro inclusione.


Non voltiamo la testa. Resistere e combattere la violenza sulle donne

Il 25 novembre si celebra la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Per sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni al problema e trovare soluzioni per il contrasto e il cambiamento è stata promossa l’iniziativa “The Global 16 Days Campaign” e   UN Women,  organo delle Nazioni Unite dedicato all'uguaglianza di genere e all'emancipazione delle donne, ha pubblicato  un decalogo intitolato Agire: 10 modi per aiutare a porre fine alla violenza contro le donne, anche durante una pandemia.


Una call sulle innovazioni a scuola in tempi di covid19

La rivista La Salute Umana del Centro Sperimentale per la Promozione della Salute dell’Università di Perugia lancia una call per raccogliere e mappare innovazione educative nell’ambito della promozione della salute a scuola a partire dall’emergenza sanitaria ed educative. Posticipo della scadenza al 10 dicembre.