Vai al contenuto

Dors

Il tappeto

Il “tappeto” narra la storia di un infortunio mortale in cui a perdere la vita è Pino, un operaio che lavorava presso un’azienda di produzione mangimi.

Quel giorno doveva pulire il silos e per farlo, munito di scopa e paletta, vi entra dentro attraverso un portello situato a lato.

Entra e inizia a pulire, poi esce e chiede di far partire l’aspo rotativo. Questa operazione si ripete cinque o sei volte. Decide di fare una pausa e verso le otto si prende un caffè con Diop, un collega che, subito dopo, si allontana per caricare un camion. Passato qualche minuto, torna a cercare Pino, non trovandolo si preoccupa, guarda dentro il silos e vede una scarpa e del sangue. Corre a fermare il macchinario.

Questa è la novantottesima storia aggiunta al repertorio delle storie di infortunio, nel quale sono raccolte le storie scritte dagli operatori dei servizi di prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro che partecipano al progetto “Identificare cause e soluzioni degli infortuni lavorativi Il modello comunità di pratica e narrazione“.

Vai al repertorio delle storie di infortunio, leggi direttamente la sintesi della storia o la storia completa “Il tappeto”

Articoli correlati

Giugno
24

Troppe cose non erano chiare a tutti..

Darshit, un operaio di circa 40 anni, ha subito gravi lesioni a seguito di un infortunio sul lavoro avvenuto in un cantiere di un tratto autostradale della costiera marchigiana.
Luisella Gilardi
Maggio
13

Invisibili

E’ stata pubblicata una nuova raccolta di racconti di infortuni sul lavoro. E’ scaricabile gratuitamente in calce a questo articolo.
Lidia Fubini
Aprile
23

Violenze, rischio aggressione e molestie sul luogo di lavoro

In occasione della Giornata nazionale di educazione e prevenzione contro la violenza nei confronti degli operatori sanitari, FP Cgil Piemonte ha organizzato, il 26 marzo 2024, un seminario dal titolo
Marina Penasso

Iscriviti gratuitamente
alla nostra newsletter

O seguici sui nostri canali