Vai al contenuto

Dors

Era mio fratello

Carlo e Andrea sono fratelli, hanno trascorso la vita lavorando presso l’azienda agricola di famiglia e non hanno smesso nonostante gli anni e l’arrivo della pensione. Adesso l’azienda la gestisce il nipote, ma loro continuano a dare una mano soprattutto nei lavori di gestione della stalla per l’allevamento di bovini. Quella mattina devono ripulirla rimuovendo il letame, un’operazione consueta già fatta mille volte.

Qualcosa va storto, Andrea alla guida di un mezzo agricolo, dopo aver recuperato il letame all’interno della stalla, nell’effettuare la manovra in retromarcia urta con la benna del mezzo contro un setto in muratura che cade investendo il fratello che si trovava lì vicino per tenere aperto il cancello della stalla causandone, purtroppo, la morte.  

Questa è la novantaquattresima storia aggiunta al repertorio delle storie di infortunio, nel quale sono raccolte le storie scritte dagli operatori dei servizi di prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro che partecipano al progetto “Identificare cause e soluzioni degli infortuni lavorativi Il modello comunità di pratica e narrazione“.

Vai al repertorio delle storie di infortunio, leggi direttamente la sintesi della storia o la storia completa “Era mio fratello”.

Articoli correlati

Aprile
15

Phos Italiana 1924: una tragedia del lavoro e dello sfruttamento minorile troppo a lungo dimenticata

A cent’anni dall’evento della Phos, si pubblica la storia della tragica vicenda.
Lidia Fubini
Marzo
14

La levatrice

Questo il titolo della nuova storia di infortunio sul lavoro aggiunta al repertorio.
Lidia Fubini
Febbraio
19

Pronti, a posto, via

Pubblicata la centoduesima storia di infortunio aggiunta al repertorio.
Luisella Gilardi

Iscriviti gratuitamente
alla nostra newsletter

O seguici sui nostri canali