Vai al contenuto

Dors

Una posizione pericolosa

Abou è un giovane di origine ivoriana che lavora da un paio d’anni presso una azienda agricola di grandi dimensioni nella campagna del pinerolese. Quel giorno aveva iniziato a lavorare molto presto, mancava poco all’ora di pranzo, per finire il lavoro servivano ancora due rotoballe di paglia, da prendere nel pagliaio che si trova vicino alla stalla.

Antonio, il responsabile dell’azienda, che era alla guida del carrello, disse ad Abou di salire sul mezzo così avrebbero fatto prima (erano in ritardo per l’ora di pranzo). Abou è salito sul predellino della cabina di guida, e con le mani si teneva in equilibrio aggrappandosi al telaio della cabina. Arrivati al pagliaio hanno inforcato con gli spilloni le due rotoballe di paglia e sono tornati, sempre con Abou aggrappato alla cabina, verso la stalla. Svoltando per accedere all’aia antistante la stalla una delle rotoballe è caduta a terra. Antonio ha allora manovrato il mezzo per riuscire a inforcare nuovamente la rotoballa caduta, ma durante la manovra una ruota del carrello è finita in un canale di irrigazione. Il mezzo si è inclinato pericolosamente su un fianco e il telaio della cabina di guida ha urtato contro il muro in cemento armato che delimita una concimaia.

Racconta Abou: Quando il mezzo si è inclinato, io, che ero appeso al telaio della cabina, avrei voluto scendere, ma il mezzo era così inclinato che non potevo più. Ho cercato di tenermi aggrappato con la mano sinistra al montante della cabina, ma la cabina ha sbattuto contro il muro in cemento e mi ha schiacciato due dita della mano contro il muro stesso. Indossavo dei guanti da lavoro, ma non sono serviti a proteggermi, e quando ho tolto il guanto mi sono reso conto di essermi fatto molto male. Dopo aver guardato la mia mano il sig. Antonio ha subito chiamato un’ambulanza per farmi portare in ospedale”.

Questa è la novantunesima storia aggiunta al repertorio delle storie di infortunio, nel quale sono raccolte le storie scritte dagli operatori dei servizi di prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro che partecipano al progetto “Comunità di pratica e narrazione”.

 

Vai al repertorio delle storie di infortunio, leggi direttamente la sintesi della storia o la storia completa Una posizione pericolosa

 

 

Articoli correlati

Aprile
15

Phos Italiana 1924: una tragedia del lavoro e dello sfruttamento minorile troppo a lungo dimenticata

A cent’anni dall’evento della Phos, si pubblica la storia della tragica vicenda.
Lidia Fubini
Marzo
14

La levatrice

Questo il titolo della nuova storia di infortunio sul lavoro aggiunta al repertorio.
Lidia Fubini
Febbraio
19

Pronti, a posto, via

Pubblicata la centoduesima storia di infortunio aggiunta al repertorio.
Luisella Gilardi

Iscriviti gratuitamente
alla nostra newsletter

O seguici sui nostri canali