CARE - Catalogo di Azioni ben descritte Rivolte all'Equità
Il catalogo identifica, dissemina e facilita la trasferibilità di esperienze di promozione e prevenzione della salute caratterizzate da un'esplicita attenzione al contrasto delle disuguaglianze.
Le esperienze sono descritte in schede sintetiche che è possibile selezionare a partire dalla tabella sottostante o dalla casella di ricerca guidata.

Tutorial          Dacci un feedback


Area tematicaTarget
Bambini (di età 0-18 anni)Persone anzianeMigranti/gruppi etniciDonnePersone con disabilitàTutta la popolazione di un' area/quartiere/cittàLavoratori per la comunità/assistenti socialiStaff del comuneAltri target
Approccio integrato di promozione della salute a livello locale o nazionale249131282511914
Attività fisica984558335
Consumo: cibo e dieta sana1021207216
Pianificazione e controllo urbano747639333
Spazi verdi645525232
Trasporto pubblico323215131
Pedonalità232237141
Scuole salutari1311103225
Sviluppo precoce del bambino340510026218
Casa334326322
Coesione sociale, capitale sociale17111311918869
Rischi Ambientali524214313
Riduzione della povertà934436224
Gruppi di popolazione vulnerabili30121410122011621
Altri temi400112105

RICERCA GUIDATA

Area tematica :
Target :
Completezza delle informazioni :  
 
 
Ricerca per parole libere :
Si consiglia di usare pochi termini, di non usare congiunzioni, preposizioni o articoli.
I termini saranno ricercati nei campi titolo, descrizione e parole chiave.
 
Documenti selezionati : 5
Cancella la selezione
Torna alla ricerca


🤩 🤩 🤩 10/12
Buckle Up Safely
Titolo originale: Buckle Up Safely
Descrizione dell'intervento: Buckle up safely è un intervento educativo volto ad aumentare l'uso dei sistemi di protezione dei bambini di età prescolare che viaggiano su un autoveicolo. Lo studio è condotto da un team di ricerca della divisione infortuni del George Institute and School of Public Health, dell'Università di Sydney. Il programma è costituito da: un workshop dai contenuti educativi indirizzato agli educatori dei centri per l’infanzia; materiale cartaceo informativo dal taglio didattico in inglese e tradotto in altre 6 lingue da esporre e distribuire; sessioni informative per i genitori; fornitura di seggiolini a prezzo ridotto e di voucher gratuiti, per controllarne la corretta installazione. Questo approccio integrato mira a convincere le famiglie dei vantaggi nell'uso di sistemi di protezione per bambini, fornire informazioni sul sistema di protezione adatto a ciascun bambino e motivare le famiglie a cambiare il modo in cui i bambini viaggiano in auto.
Luogo dove è implementata la pratica: Australia
Visualizza scheda completa


🤩 🤩 🤩 10/12
Early start project
Titolo originale: Early start project
Descrizione dell'intervento:

Early Start (il modello è il programma Healthy Start, opportunamente adattato) è un servizio di visite domiciliari indirizzato a famiglie con bambini che affrontano situazioni di stress e difficoltà. Le famiglie sono assegnate ad un operatore non professionista a supporto della famiglia, proveniente dalla comunità di appartenenza dei destinatari, che riceve formazione nei settori dell'assistenza infermieristica e sociale. L'operatore lavora con la famiglia fino a 5 anni di età del bambino, per affrontare una serie di problemi. L'obiettivo più generale del servizio è di offrire alle famiglie assistenza, supporto, empowerment e consigli per far fronte a questioni relative alla salute, al ruolo di genitori e a problemi del periodo prescolare.

Luogo dove è implementata la pratica: Christchurch, Nuova Zelanda
Parole chiave: prima infanzia, gestione integrata, early childhood development, interventi precoci, genitorialità
Visualizza scheda completa


🤩 🤩 🤩 10/12
Sure Start
Titolo originale: Sure Start
Descrizione dell'intervento: Negli ultimi due decenni, in Inghilterra gli Sure Start Children's Centres (e i loro predecessori, Sure Start Local Programmes) sono stati uno dei più importanti programmi politici nell'ambito dei primi anni di vita . Questi centri operano come "sportelli unici" per le famiglie con bambini sotto i 5 anni, riunendo una gamma di servizi che includono:
- servizi sanitari, come visite mediche aggiuntive; supporto per l'allattamento al seno e lezioni di nutrizione per bambini; servizi per la depressione post-partum; lezioni di ginnastica per bambini e neonati;
-supporto alla genitorialità (ad esempio sessioni di genitorialità positiva evidence-based);
- attività di gioco e di apprendimento precoce (ad esempio ludoteche);
- sostegno ai genitori in ambiti quali assistenza per le richieste di sussidi, sviluppo delle competenze e il sostegno all'occupazione;
-assistenza all'infanzia, in particolare indirizzando i genitori a fornitori di assistenza all'infanzia;
-altri servizi specializzati, come il sostegno ai bambini con bisogni speciali.
Luogo dove è implementata la pratica: Inghilterra
Parole chiave: prevenzione, soggetti vulnerabili, early childhood development, genitorialità, accesso ai servizi
Visualizza scheda completa


🤩 🤩 8/12
ParentCorps
Titolo originale: ParentCorps
Descrizione dell'intervento: ParentCorps è un intervento per la prima infanzia, incentrato sulla famiglia e basato sulla scuola per i bambini che vivono in quartieri storicamente svantaggiati. L'obiettivo è quello di promuovere il self management del bambino e l'apprendimento precoce, a casa e a scuola, aumentando il sostegno del comportamento positivo (es. tramite le interazioni genitori-figli), la gestione efficace del comportamento (es. conseguenze coerenti in caso di cattivo comportamento), e il coinvolgimento dei genitori nell'istruzione (es. la comunicazione genitori-insegnanti). Il programma consiste in 13 sessioni settimanali che si tengono nella scuola in orario serale con il supporto di professionisti della salute mentale e di insegnanti dell'asilo o di altro personale scolastico. I gruppi di genitori e bambini si incontrano prima separatamente tra loro e successivamente vengono riuniti in modo da permettere ai genitori di praticare nuove competenze.Il programma adotta un approccio bi-generazionale in quanto supporta sia i genitori sia i figli per produrre un cambiamento che ne moltiplica l'impatto.
Luogo dove è implementata la pratica: USA
Parole chiave: prima infanzia, prevenzione, comportamenti sani
Visualizza scheda completa


🤩 🤩 6/12
Open.med Monaco
Titolo originale: Open.med Munich
Descrizione dell'intervento: L'obiettivo principale di 'Open.med' è migliorare l'accesso all'assistenza sanitaria di base per tutte le persone in Germania, indipendentemente dalla residenza legale o dal loro reddito. L'intervento opera nella convinzione che l'assistenza sanitaria sia un diritto umano fondamentale che dovrebbe essere disponibile per tutti. Per questo motivo, Open.med si rivolge principalmente ai meno abbienti e ad altri gruppi vulnerabili che non hanno accesso all'assistenza sanitaria. Tra questi vi sono le persone senza residenza legale e i cittadini tedeschi e dell'Unione Europea (soprattutto provenienti da Bulgaria e Romania) che non possono permettersi i premi dell'assicurazione sanitaria. Il programma prevede un servizio di consulenza medica e psicosociale anonimo e gratuito per coloro che non possono ottenere un'assicurazione sanitaria, principalmente a causa di restrizioni legali, amministrative o finanziarie. Il servizio viene fornito presso una clinica a Monaco di Baviera, e le aree di intervento sono:
-Gravidanza
-Salute dei bambini
-Consulto con medici e infermieri
-Prescrizioni e medicinali
-Salute sessuale e contraccettivi
-Supporto psicologico
-Vittime di violenza
-Consulenza telefonica sull'assistenza sanitaria nel caso di persone impossibilitate a recarsi in clinica.
Luogo dove è implementata la pratica: Germania
Parole chiave: universalità, gruppi vulnerabili, cure, accesso ai servizi
Visualizza scheda completa
 



Ricerca per Macro Obiettivi del Piano Nazionale della Prevenzione (PNP) 2020-2025


Dors Regione Piemonte - Centro di Documentazione per la Promozione della Salute