CARE - Catalogo di Azioni ben descritte Rivolte all'Equità
Completezza descrizione pratica: Ottimo  (10/12)
Tabella sintesi valutazione  

Equità +++
Trasferibilità +
Valutazione +++
Documentazione +++


Scuola dell'infanzia a tempo pieno
Titolo originale: Full Day Kindergarten Programs
Anno di avvio: 2011
Fonte:Altra fonte
Luogo dove è implementata la pratica: USA
Area tematica:Scuole salutari
Sviluppo precoce del bambino
Riduzione della povertà
Gruppi di popolazione vulnerabili
Target:Bambini (di età 0-18 anni)
Tutta la popolazione di un' area/quartiere/città
Lavoratori per la comunità/assistenti sociali
Staff del comune
Descrizione dell'intervento: Full Day Kindergarten è un programma formale messo in atto negli Stati Uniti e rivolto a bambini di età compresa fra i 4 e 6 anni. Questo programma si svolge a scuola o in un setting paragonabile a quello scolastico, durante l'anno che precede l’ingresso alla scuola elementare. Le attività sono organizzate, sviluppate e supervisionate da almeno un docente che può essere affiancato da personale adeguatamente formato. In base a questo tipo di programma, dunque, la scuola dell’infanzia è considerata a tempo pieno: i bambini vi si recano 5 giorni alla settimana e dura dalle 5 alle 6 ore al giorno. In questo contesto, viene fornita una preparazione da un punto di vista non solo accademico ma anche sociale ed emotivo, consentendo così una partecipazione efficace nel sistema educativo.
Descrizione su come è affrontata la dimensione dell'equità: I bambini provenienti da famiglie a basso reddito spesso sperimentano ritardi nel linguaggio e in altri ambiti di sviluppo già all'età di tre anni. Per questo motivo, è fondamentale intervenire su queste lacune già prima dell’inizio della scuola primaria, fornendo loro pari opportunità di lavoro, reddito e salute. in particolare, la Community Preventive Services Task Force raccomanda la fruizione del tempo pieno già a partire dalla scuola dell’infanzia così da migliorare le prospettive di salute dei bambini a basso reddito e delle minoranze etniche e razziali. In base a quanto emerge dalle evidenze, questi programmi in cui è previsto il tempo pieno migliorano sostanzialmente i risultati in lettura e matematica - determinanti per gli esiti accademici e sanitari a lungo – in misura maggiore di quanto avviene nei casi di metà tempo o tempo pieno a giorni alterni.
Approccio per ridurre le disuguaglianze:Approccio universalistico con focus sul gap di salute
Aspetti da considerare per la trasferibilitè: Per poter implementare il programma in modo efficace, è necessario considerare la necessità di disporre di personale qualificato e di prevedere un’adeguata alternanza delle attività didattiche e ludiche. E’ inoltre necessaria una collaborazione fra i diversi gradi delle istituzioni scolastiche al fine di garantire continuità nei progressi accademici.
Valutazione di processo: SI
Valutazione di risultato: SI
Efficacia nel ridurre le disuguaglianze: Efficacia dimostrata su gruppo target
Descrizione dei risultati della valutazione: Il programma Full Day Kindergarten è fortemente raccomandato dalla Community Guide statunitense. La conclusione della Task Force si basa sull'evidenza di una meta-analisi pubblicata nel 2010 (Cooper et al., 55 studi, periodo di ricerca fino al 2009) che ha soddisfatto gli standard della Community Guide systematic review in termini di definizione dell'intervento, procedure di ricerca, valutazione degli esiti, disegno dello studio e valutazione dell'esecuzione, e sintesi delle stime degli effetti. La meta-analisi si è concentrata sui programmi di scuola dell’infanzia a tempo pieno e la loro associazione con il miglioramento dei risultati accademici in relazione alla scuola dell’infanzia di mezza giornata e alla scuola dell’infanzia a tempo pieno a giorni alterni (l'equivalente temporale della scuola dell’infanzia di mezza giornata). L'efficacia è stata misurata da test di risultato standardizzati assegnati alla fine della scuola dell’infanzia o all'inizio della prima elementare. Trenta relazioni contenevano 43 campioni che confrontavano la scuola a tempo pieno con la scuola a metà giornata; questi studi hanno indicato che la scuola a tempo pieno ha migliorato i risultati accademici di una media di 0,35 deviazioni standard (Cohen's d; 95% CI= 0,23, 0,46). Utilizzando la visualizzazione della dimensione dell'effetto binomiale, questo risultato implica che se un gruppo di bambini fosse equamente diviso tra la scuola dell’infanzia a tempo pieno e la scuola a metà giornata, il 59% di quelli nella scuola a tempo pieno avrebbe punteggi dei test superiori alla mediana della popolazione, rispetto al 41% di quelli nella scuola a metà giornata. Sette studi hanno confrontato la scuola dell’infanzia a tempo pieno con la scuola a tempo pieno a giorni alterni e hanno scoperto che la scuola a tempoi pieno ha migliorato i risultati di una media di 0,43 deviazioni standard (Cohen's d; 95% CI= 0,07, 0,79).
Link (informazione online o pubblicazione scientifica): https://www.thecommunityguide.org/findings/health-equity-full-day-kindergarten-programs
https://www.thecommunityguide.org/sites/default/files/assets/Health-Equity-Full-Day-Kindergarten.pdf
Riferimenti: The Community Guide
communityguide@cdc.gov
Obiettivi PNP

1.6 Individuare precocemente i fattori di rischio e i segnali di disagio infantile


1.7 Sviluppare e/o migliorare le conoscenze e le competenze di tutti i componenti della comunità scolastica, agendo sull'ambiente formativo, sociale, fisico e organizzativo e rafforzando la collaborazione con la comunità locale


Parole chiave: prima infanzia, inclusione, sviluppo del bambino
Stampa scheda
 




Dors Regione Piemonte - Centro di Documentazione per la Promozione della Salute