Piano Regionale di Prevenzione - Piemonte

 

Questa pagina raccoglie tutte le news e le pubblicazioni Dors a supporto del Piano di Prevenzione della Regione Piemonte (PRP) 2014-2018 e dei Piani di Prevenzione delle Aziende Sanitarie Locali piemontesi (PLP).
Per i gruppi di lavoro che coordinano lo sviluppo dei programmi del PRP e dei PLP, Dors ricerca e mette a disposizione documentazione pertinente con i temi e gli obiettivi delle azioni regionali e locali.
Dors inoltre, su mandato regionale, realizza prodotti editoriali ed eventi per rispondere ad azioni specifiche del Piano di Prevenzione Regionale.
La ricerca dei contenuti può definirsi con la scelta di più filtri:

  • . Scopri i prodotti editoriali Dors per i programmi e le azioni del PRP e dei PLP;
  • Temi. Scegli le risorse sulla base del tema di salute;
  • Programmi del PRP Piemonte. Seleziona i contenuti dal programma del PRP di tuo interesse;
  • Setting. Consulta le risorse per contesto prevalente di intervento: ambiente di lavoro, scuola, comunità locali, servizi sanitari;
  • Fasce di età. Restringi la ricerca per le fasce di età proposte;
  • Pubblicati da. Seleziona le risorse in base all’Ente autore: Organizzazione Mondiale della Sanità, Regione Piemonte, Dors, Istituto Superiore di Sanità, ASL TO3 – Servizio di Epidemiologia.
  • Contesto geografico. Restringi la ricerca per il contesto geografico di interesse: Piemonte, Italia, Europa, Mondo.
  • Anno di pubblicazione. Seleziona, per anno di pubblicazione, le risorse digitali per il PRP e i PLP.

Il Piano di Prevenzione della Regione Piemonte 2014-2018 è composto di 10 programmi. Quattro applicano la cornice di "Guadagnare Salute Piemonte" rispetto al mondo della scuola, comunità e ambienti di vita, comunità e ambienti di lavoro e setting sanitario. Cinque programmi vertono sulle aree tradizionali della prevenzione: gli screening, la prevenzione e la vigilanza sulle attività lavorative, la prevenzione ambientale, la prevenzione e il controllo delle malattie infettive, la sanità pubblica veterinaria e la sicurezza alimentare.
Un ultimo programma è infine dedicato alla governance, organizzazione e monitoraggio del Piano regionale di prevenzione stesso.

QUI PUOI TROVARE LA PROGRAMMAZIONE PER L'ANNO 2020


Apprendimento outdoor: scuola e promozione della salute per il nuovo anno scolastico

Insegnare al di fuori dalle aule scolastiche per far fronte all'emergenza in atto: Dors ha proposto alle scuole piemontesi un appuntamento formativo sul tema, attingendo dalla letteratura su modelli internazionali e da buone pratiche del territorio locale. 


 


Umanizzazione delle cure: un rito Laico per onorare i morti del periodo Covid-19

Cosa possiamo fare per porre rimedio? Da questa domanda che nasce nell’intimo e trapela sulle labbra, disarmati, impauriti e addolorati gli operatori sanitari dell’Ospedale Mauriziano di Torino ri-contattano i famigliari dei parenti defunti in ospedale e raccolgono le loro narrazioni… che diventano radici di un Ulivo nel Giardino dell’Ospedale.


La Griglia Buone Pratiche Trasferibili: uno strumento rinnovato

Rendere visibile e valorizzare il patrimonio e la ricchezza progettuale dei promotori della salute rimangono gli obiettivi di uno strumento rinnovato, che pone l’attenzione ai fattori di trasferibilità e ai determinanti sociali delle disuguaglianze di salute. Un strumento formativo, certificativo e decisionale.


La Promozione della Salute del Piemonte è pronta a ripartire?

Sono trascorsi ormai sei mesi dal 21 febbraio … è tempo di fare bilanci e di ri-organizzare il nostro presente, prefigurando il nostro futuro!


Attività fisica a casa. Una serie d’infografiche per proporla

Pubblichiamo 4 infografiche per promuovere comportamenti attivi nei periodi in cui siamo costretti a rimanere a casa. Sono rivolte a genitori, a chi lavora da casa, a chi vive in condizioni considerate di rischio e di vulnerabilità.


Vademecum gruppi di cammino in Piemonte. Progettare e valutare un percorso comune

I gruppi di cammino riprendono lentamente a incontrarsi, con i dovuti accorgimenti per camminare in sicurezza. Questa guida aiuta a ripartire dalla progettazione e dalla valutazione delle esperienze in corso o da avviare.


Cultura e Salute verso un nuovo welfare culturale

Il nuovo programma strategico della Compagnia San Paolo dedicato al rapporto innovativo tra salute e cultura prende avvio con una ricerca conoscitiva sulle esperienze realizzate in Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria. È possibile partecipare segnalando la propria esperienza progettuale, compilando il questionario on-line. Dors è partner della ricerca.


Progetto #MANINALTO: difendersi dalle infezioni senza eccessive paure e con arte

L’emergenza sanitaria da Covid-19 ha risvegliato l’attenzione verso una semplice pratica di igiene personale: il lavaggio delle mani. #maninalto dell’AO Ordine Mauriziano ha realizzato un video-tutorial per i bambini chiusi in casa durante il lockdown, ma sempre attuale.


Valutazione e processi decisionali: dalla previsione alla prefigurazione

Qual è il ruolo assegnato alla valutazione all’interno dei processi decisionali nelle strategie trasformative della promozione della salute? Note e riflessioni di Patrizia Lemma.


Salute a cielo aperto. Riflessioni e proposte di più settori

Quest’articolo è rivolto alle Amministrazioni Locali che studiano quali azioni attuare per tornare a promuovere il benessere psicofisico in sicurezza negli spazi verdi delle città. Abbiamo organizzato una breve raccolta di documenti che portano il punto di vista della Salute Pubblica, dell’Ambiente, della Pianificazione Urbanistica e dello Sport.


Pause attive. La scuola promuove salute… anche quando è chiusa

Una scuola che promuove salute e si occupa del benessere di chi fa parte della comunità scolastica può continuare a farlo anche a distanza. Con la collaborazione dell’Ufficio IV - Conferenza Regionale Educazione Fisica e Sportiva USR Piemonte, pubblichiamo uno spazio virtuale dove insegnanti e genitori possono trovare suggerimenti di promozione dell’attività fisica.


Superare la disconnessione tra ciclo politico e ciclo delle pratiche

Occorre costruire una più produttiva relazione tra ricerca, politica e azione, che superi la disconnessione odierna sul territorio. È necessaria una maggiore interazione che parta da una comune ricognizione intorno ai rispettivi bisogni e prosegua con una ricerca dialogica di proposte praticabili ed accettabili dalle diverse parti interessate. Note e riflessioni di Patrizia Lemma.


6 aprile 2020, Giornata mondiale dell’attività fisica. Risorse per celebrarla a casa

Per gli operatori socio-sanitari che interagiscono con la cittadinanza, pubblichiamo 10 idee ed alcuni esempi di esercizi eseguibili anche a casa. Per i decisori, approfondimenti per guardare avanti e non perdere di vista la promozione dell’attività fisica nelle comunità.