LINEE PROGETTUALI

LE LINEE PROGETTUALI DI S.PO.T.T.

Il programma SPoTT è organizzato in 4 linee progettuali che riguardano la popolazione residente (sia nelle aree limitrofe al termovalorizzatore sia in aree più lontane) e i lavoratori dell’azienda conduttrice.

Cliccando quì potete leggere la Sintesi del Programma SPoTT.

Ognuna di esse è affidata, per competenza, a gruppi di specialisti appartenenti al Servizio di Epidemiologia, ad Arpa, alle ASL e all’ISS. È in corso la valutazione di fattibilità dell’avvio di un’ulteriore linea di attività, riguardante la sorveglianza della popolazione con problemi respiratori (asma, broncopneumopatie), particolarmente sensibile alle emissioni considerate nel presente programma.

Un Comitato tecnico scientifico, costituito da illustri esperti italiani, ha funzione di garante sia delle metodologie e della pianificazione delle varie linee progettuali, sia di validazione dei risultati.

Di seguito è riportata una breve descrizione di ogni linea di attività, rimandando ai rispettivi protocolli di studio per una descrizione estesa.

 

Come funziona SPoTT? guarda il video.

Il biomonitoraggio nel Programma SPoTT. Guarda il video