SCHEDA COMPLETA DELL’AGENTE CANCEROGENO

Polvere di legno [   ]

Codice CASNumero EINECSClasse IARCFormula brutaFamiglia chimica
1Polveri
Sinonimi
Wood dust;
Direttiva 67/548/CEE
La CE include 'il lavoro comportante l'esposizione a polvere di legno duro' fra i processi che espongono ad agenti cancerogeni. Decreto Legislativo 25 febbraio 2000 n.66.
Regolamento REACH
  • Sostanza soggetta a restrizioni secondo l'Allegato XVII

Organi Bersaglio

Evidenza sufficienteEvidenza limitata

Numerosi studi epidemiologici hanno rilevato eccesso di rischio per tumori delle cavità nasali e dei seni paranasali, in particolare l'adenocarcinoma delle cavità nasali e dei seni paranasali risulta associato all'esposizione alle polveri di legno duro.

Utilizzi della sostanza

Esposizioni a polveri di legno in attività di costruzione mobili ed armadietti; nella rifinitura di panneli in compensato; segherie e stabilimenti che effettuano una prima lavorazione del legno, falegnamerie, costruzione porte e finestre, costruzione imbarcazioni in legno, installazione e rifinitura di pavimenti in legno, costruzione di modelli, produzione di carta, edilizia, taglio e trasporto tronchi.

Elenco lavorazioni associate

Agricoltura. 
Allestimento di stand e di scenografie per interni. 
Attività di vendita di generi alimentari. 
Carico, scarico, facchinaggio di qualunque merce. 
Conservazione del legname e stagionatura artificiale. 
Conservazione del legname, spaccatura e segagione dei tronchi. 
Conservazione e prima lavorazione del legno. 
Conservazione, concia, preparazione, trattamento e rifinitura di pelli e cuoi. 
Costruzione di autoveicoli, rimorchi, autobetoniere, carrelli industriali, motocicli, ciclomotori, biciclette. 
Costruzione di infissi, imballaggi, bauli.
Costruzione di mobili ed arredamenti in vimini, giunco, bambù, canna d'India. 
Costruzione di mobili ed arredamenti.
Costruzione di mobili, infissi ed affini. Imballaggi. Falegnamerie.
Costruzione e allestimento di navi ed imbarcazioni. 
Costruzione, allestimento, trasformazione, riparazione e manutenzione di navi ed imbarcazioni. 
Costruzione, riparazione, manutenzione di materiale mobile per ferrovie, tranvie e di cabine per impianti di risalita. 
Costruzione, riparazione, manutenzione e demolizione di mezzi di trasporto in legno.
Fabbricazione di pannelli di fibre e trucioli di legno agglomerati con leganti non minerali. 
Fabbricazione di prodotti abrasivi. 
Filatura e tessitura. 
Finitura di manufatti in legno.
Industria dei prodotti chimici inorganici ed organici. 
Industria del legno. 
Laboratori di falegnameria per la riparazione e il restauro di mobili ed infissi in legno.
Lavorazione della gomma greggia. 
Lavorazione e fabbricazione di oggetti in sughero. 
Lavori di demolizione. 
Lavori di finitura delle costruzioni.
Lavori generali totali o parziali di costruzione, finitura, manutenzione, riparazione, demolizione e ristrutturazione.
Lavori speciali in legno. 
Prima lavorazione dei tronchi di legno.
Produzione di calzature in legno, forme da scarpe e da cappelli, tacchi, bottami.
Produzione di carte e cartoni. 
Produzione di macchine, attrezzi, utensili ed arnesi in legno. 
Produzione di oggetti ed articoli vari in legno, artistici e decorativi.
Produzione di paglia, trucioli di legno, crine vegetale, sparto, saggina, trebbia, vimini, giunco, crine animale, setole, peli.
Produzione di paste per carte e cartoni.  
Produzione di sfogliati, compensati, paniforti, elementi in legno lamellare. 
Produzione di strumenti musicali in legno, modelli per fonderia.
Produzione di tavolette per pavimenti, perline per rivestimenti, cornici, attrezzi ginnici e sportivi.
Produzione di tranciati. 
Produzione di truciolo, lana o farina di legno, punte di legno. 
Silvicoltura.
Trasformazione meccanica dei legnami per la produzione di fogli, pannelli, truciolo, farina e pasta di legno. 
Trasformazione meccanica del legname in manufatti.
Trasformazione, riparazione, manutenzione, disarmo e demolizione di navi ed imbarcazioni. 
Visualizza dettaglio elenco lavorazioni:
Legenda:
Elenco delle lavorazioni collegate all’agente validate tramite i dati di letteratura
Elenco delle lavorazioni collegate all’agente validate tramite i dati rilevati in azienda
Elenco delle ditte, e dei relativi addetti, in cui può essere presente l’agente

Valori Limite di Soglia

American Conference of Governmental Industrial Hygienists (ACGIH)Altri enti

Cedro rosso dell'Ovest: frazione inalabile, sen, A4, TWA 0,5 mg/m³, asm. Tutte le altre specie: frazione inalabile, TWA 1 mg/m³, fnpl. Carcinogenicità betulla, mogano, teak, noce: A2. Carcinogenicità faggio e quercia: A1. Carcinogenicità tutte le altre polveri di legno: A4.

TWA 5 mg/m³ (frazione inalabile) (D.lgs 66/2000)


TWA 2 mg/m³ (3 mg/m³ fino al 17 gennaio 2023) (DIR UE 2019/130)

Riferimenti bibliografici

Monografie IARC Vol. 62 (1995).

Ultima modifica :

14/08/2019