LAVORAZIONI CONNESSE AD AGENTE CANCEROGENO

 
Solfato di piombo
( presenza come contaminante )
 
Nella MATRICE sono state trovate 5 corrispondenze
  

CODICE INAIL 3231  
LAVORAZIONE : Acquedotti: opere di presa, condotte, serbatoi, impianti di potabilizzazione delle acque, impianti di irrigazione a pioggia interrati, ecc. (escluse le condotte urbane di distribuzione, per le quali v. sottogruppo 3420).
Agenti cancerogeni utilizzati nella lavorazione come materie prime o additivi - contaminanti - entrambi
Organi bersaglio associati alla lavorazione

CODICE INAIL 3232  
LAVORAZIONE : Fognature: canali e canalizzazioni, pozzetti di accesso, di caduta o di ispezione, scarichi, impianti di sterilizzazione o di trattamento delle acque di rifiuto in genere, pozzi neri o perdenti, fosse biologiche, ecc.
Agenti cancerogeni utilizzati nella lavorazione come materie prime o additivi - contaminanti - entrambi
Organi bersaglio associati alla lavorazione

CODICE INAIL 3233  
LAVORAZIONE : Gasdotti ed oleodotti (posa in opera di condutture e di contenitori, operazioni di saldatura, di fasciatura, di verniciatura, ecc.; escluse le condotte urbane di distribuzione, per le quali v. sottogruppo 3420).
Agenti cancerogeni utilizzati nella lavorazione come materie prime o additivi - contaminanti - entrambi
Organi bersaglio associati alla lavorazione

CODICE INAIL 3234  
LAVORAZIONE : Pozzi d'acqua per uso le od irriguo, pozzi di drenaggio, trivellati, scavati o comunque eseguiti; cisterne (per le cisterne degli acquedotti v. 3231).
Agenti cancerogeni utilizzati nella lavorazione come materie prime o additivi - contaminanti - entrambi
Organi bersaglio associati alla lavorazione

CODICE INAIL 3610  
LAVORAZIONE : Impiantistica civile: impianti appartenenti ai servizi degli edifici adibiti a civile abitazione, ad esercizi commerciali, ad uso di uffici anche se ubicati in stabilimenti industriali o in strutture di servizio (impianti idrici, igienico-sanitari, elettrici, di distribuzione di gas, di riscaldamento, di ventilazione, di condizionamento d'aria, telefonici, antifurto, antincendio, di sterilizzazione, di radiologia, di lavanderia, ecc.; parafulmini ed antenne per radio e televisione; impianti di riscaldamento e di produzione di acqua calda a pannelli solari; esclusi gli ascensori, montacarichi e simili per i quali v. sottogruppo 3620).Impianti, macchinari, apparati ed apparecchiature diverse per centri elettronici e meccanografici di calcolo e di elaborazione dati.Lavori di decoibentazione di impianti civili (solo se effettuati a sé stanti).
Agenti cancerogeni utilizzati nella lavorazione come materie prime o additivi - contaminanti - entrambi
Organi bersaglio associati alla lavorazione