LAVORAZIONI CONNESSE AD AGENTE CANCEROGENO

 
Piombo idrogeno arsenato
( presenza come contaminante )
 
Nella MATRICE sono state trovate 17 corrispondenze
  

CODICE INAIL 1111  
LAVORAZIONE : Preparazione del terreno (dissodamento, scasso, livellamento, abbattimento di piante, ecc.); lavorazione del terreno (aratura, erpicatura, rullatura, ecc.); lavorazioni successive (concimazione, semina, sarchiatura, trattamenti con prodotti fitosanitari - anche con uso di aeromobili - difesa antigrandine, innaffiatura, potatura, gestione degli impianti di irrigazione, ecc.); raccolta e prima lavorazione del prodotto colturale (falciatura, mietitura, trebbiatura, sgranatura, pressatura, trinciatura foraggi, ecc.).
Agenti cancerogeni utilizzati nella lavorazione come materie prime o additivi - contaminanti - entrambi
Organi bersaglio associati alla lavorazione

CODICE INAIL 6121  
LAVORAZIONE : Trattamento e lavorazione delle materie prime (minerali o composti chimici) per la produzione di metalli e loro leghe.Produzione di ferroleghe.
Agenti cancerogeni utilizzati nella lavorazione come materie prime o additivi - contaminanti - entrambi
Organi bersaglio associati alla lavorazione

CODICE INAIL 6122  
LAVORAZIONE : Rifusione, getto; pressofusione; estrusione; prima lavorazione ai laminatoi, magli, presse.(Compresa la finitura e l'eventuale lavorazione alle macchine utensili)Produzione di polveri metalliche.
Agenti cancerogeni utilizzati nella lavorazione come materie prime o additivi - contaminanti - entrambi
Organi bersaglio associati alla lavorazione

CODICE INAIL 6560  
LAVORAZIONE : Apparecchi e strumenti elettrici, elettromagnetici ed elettronici (esclusi gli elettrodomestici, per i quali v. voce 6582; esclusa l'eventuale installazione, per la quale v. gruppo 3600).
Agenti cancerogeni utilizzati nella lavorazione come materie prime o additivi - contaminanti - entrambi
Organi bersaglio associati alla lavorazione

CODICE INAIL 6561  
LAVORAZIONE : Componenti di impianti elettrici (interruttori, sezionatori, scaricatori, contatori, relè, accumulatori, pile, elettromagneti, ecc.). Apparecchi radiologici e apparecchi terapeutici.Spinterogeni, candele per motori, ecc.Quadri elettrici di sezionamento, protezione, misura, segnalazione, comando e controllo.Cabine elettriche prefabbricate.
Agenti cancerogeni utilizzati nella lavorazione come materie prime o additivi - contaminanti - entrambi
Organi bersaglio associati alla lavorazione

CODICE INAIL 6562  
LAVORAZIONE : Strumenti di misura e di controllo (voltmetri, amperometri, ohmetri, wattmetri, oscillografi, contatori, ecc.).
Agenti cancerogeni utilizzati nella lavorazione come materie prime o additivi - contaminanti - entrambi
Organi bersaglio associati alla lavorazione

CODICE INAIL 6563  
LAVORAZIONE : Apparecchiature telefoniche e telegrafiche.Apparati trasmittenti e riceventi via cavo e via etere.Calcolatori elettronici e accessori.Apparecchi di registrazione e riproduzione.Apparecchiature elettroniche in genere.Componentistica elettronica e circuiti elettronici (compresa la fabbricazione dei circuiti stampati, anche se svolta a sé stante; esclusi i tubi per i quali v. voce 6564).
Agenti cancerogeni utilizzati nella lavorazione come materie prime o additivi - contaminanti - entrambi
Organi bersaglio associati alla lavorazione

CODICE INAIL 6564  
LAVORAZIONE : Tubi catodici, tubi a vuoto o a gas per radiazioni luminose o speciali, lampadine; insegne luminose (limitatamente alla costruzione dei tubi a vuoto o a gas).
Agenti cancerogeni utilizzati nella lavorazione come materie prime o additivi - contaminanti - entrambi
Organi bersaglio associati alla lavorazione

CODICE INAIL 6565  
LAVORAZIONE : Apparecchi per illuminazione in qualsiasi materiale (fari, lanterne, proiettori, fanali, fanalini e simili).
Agenti cancerogeni utilizzati nella lavorazione come materie prime o additivi - contaminanti - entrambi
Organi bersaglio associati alla lavorazione

CODICE INAIL 7300  
LAVORAZIONE : Produzione e lavorazione del vetro.
Agenti cancerogeni utilizzati nella lavorazione come materie prime o additivi - contaminanti - entrambi
Organi bersaglio associati alla lavorazione

CODICE INAIL 7310  
LAVORAZIONE : Fabbricazione di vetro piano (lastre di ogni tipo, anche composite, armate, colorate, ondulate, temperate; vetro multicellulare, vetro cattedrale, ecc.).
Agenti cancerogeni utilizzati nella lavorazione come materie prime o additivi - contaminanti - entrambi
Organi bersaglio associati alla lavorazione

CODICE INAIL 7320  
LAVORAZIONE : Fabbricazione a macchina di vetreria comune e di vetri tecnici e speciali (recipienti in genere; articoli casalinghi, da tavola, da toeletta, da illuminazione; articoli da laboratorio; isolatori, ecc.).
Agenti cancerogeni utilizzati nella lavorazione come materie prime o additivi - contaminanti - entrambi
Organi bersaglio associati alla lavorazione

CODICE INAIL 7330  
LAVORAZIONE : Fabbricazione con canna da soffio e foggiatura manuale di vetreria comune e di vetri tecnici e speciali (recipienti in genere; articoli casalinghi, da tavola, da toeletta, da illuminazione; articoli da laboratorio, ecc.).
Agenti cancerogeni utilizzati nella lavorazione come materie prime o additivi - contaminanti - entrambi
Organi bersaglio associati alla lavorazione

CODICE INAIL 7340  
LAVORAZIONE : Produzione artistica in vetro.Conterie; tessere per mosaico vetroso.
Agenti cancerogeni utilizzati nella lavorazione come materie prime o additivi - contaminanti - entrambi
Organi bersaglio associati alla lavorazione

CODICE INAIL 7350  
LAVORAZIONE : Seconda lavorazione e trasformazione del vetro piano (rivestimenti e trattamenti chimici, termici e meccanici, unioni al perimetro, tagli, molature, politure, incisioni, decorazioni, colorazioni, verniciature, forature, acidature, ecc.; compresa l'eventuale posa in opera).Sbozzatura per lenti.Vetrai.
Agenti cancerogeni utilizzati nella lavorazione come materie prime o additivi - contaminanti - entrambi
Organi bersaglio associati alla lavorazione

CODICE INAIL 7360  
LAVORAZIONE : Seconda lavorazione e trasformazione del vetro cavo (fabbricazione di fiale, siringhe, termometri, rivestimenti e trattamenti chimici, termici e meccanici, molature, politure, incisioni, decorazioni, colorazioni, ricotture, ecc.).
Agenti cancerogeni utilizzati nella lavorazione come materie prime o additivi - contaminanti - entrambi
Organi bersaglio associati alla lavorazione

CODICE INAIL 7370  
LAVORAZIONE : Produzione di lana di vetro, scorie o rocce (per pressati, tessuti, isolanti, ecc.).Produzione di fondenti, vernici e smalti vetrosi (compresa la preparazione di pigmenti e additivi).
Agenti cancerogeni utilizzati nella lavorazione come materie prime o additivi - contaminanti - entrambi
Organi bersaglio associati alla lavorazione