MATline - la banca dati sul rischio cancerogeno in ambienti di lavoro

Percorsi di ricerca:

AgenteLavorazioneOrgano bersaglioDitte e addetti

Segnala dati rilevati in azienda

NEWS

28/02/2019
Nuova factsheet di MATline!

Pubblicata nuova factsheet di MATLINE con i nuovi dati e le nuove funzionalità. Potete scaricarla direttamente da qui

06/02/2019
Disponibili nuove validazioni derivanti dai registri di patologia

Sono disponibili in MATline nuove validazioni sostanza-lavorazione basate sui dati del Registro piemontese mesoteliomi e del Registro piemontese dei tumori naso-sinusali. Si tratta di 190 validazioni riferite a 5 sostanze cancerogene: 


Amianto


Povere di legno


Polvere di cuoio


Formaldeide


Silice cristallina


Maggiori informazioni sul significato e sul metodo di validazione sono disponibili qui.

13/12/2018
Aggiornati limiti di esposizione occupazionale SCOEL della Comunità Europea

Sono stati aggiornati i limiti di esposizione occupazionale relativi a 73 sostanze presenti in MATline secondo le indicazione dello SCOEL - Scientific Committee on Occupational Exposure Limits. Se disponibili, sono stati aggiornati anche i limiti biologici di esposizione.

23/10/2018
Chi usa MATline?

Per rispondere a questa domanda è stata realizzata una survey on line, durata 5 mesi da maggio ad ottobre 2018. Hanno risposto 297 persone.


Le domande indagavano i motivi per cui si consulta MATline, l’ambito di competenza, il ruolo rivestito nei settori professionali e la regione di appartenenza.


La maggior parte dei rispondenti ha dichiarato di consultare Matline per motivi professionali (89%). Poco più della metà lavora nell’ambito pubblico (52,5%) mentre la restante parte in quello privato. Il 28% sono operatori della prevenzione e sicurezza del lavoro, il 24,6% medici del lavoro, l’11,1% Responsabili del Servizio di Prevenzione e Sicurezza (RSPP). Una porzione ancora minima è costituita dalle parti sociali e enti bilaterali (5,7%), la stessa percentuale dei medici competenti (5.7%).


Le regioni da cui provengono la maggior parte degli utenti che hanno partecipato alla survey è l’Emilia Romagna (21%), seguita dal Piemonte (16,1%), dalla Lombardia e dal Veneto (14% e 8,8% rispettivamente).

11/10/2018
Il tetraidrofurano inserito in MATline

Inserita in matline la sostanza Tetraidrofurano classificata nel gruppo 2B dalla IARC (volume 119 in fase di pubblicazione). Si tratta di un solvente prodotto in grandi quantità e usato per materie plastiche, coloranti, vernici, adesivi, nella produzione di farmaci e prodotti cosmetici

13/09/2018
Stirene classificato nella classe 2A (probabile cancerogeno per l'uomo)

Lo stirene, sostanza utilizzata soprattutto per la produzione di polimeri, è passata dalla classificazione 2B (possibile canceroeno per l'uomo) alla 2A (probabile canceroegeno per l'uomo) sulla base dei più recenti studi epidemiologici, i qauli forniscono prove attendibili che l’esposizione alla sostanza causi tumori a carico del sistema emolinfopoietico  anche se non possono essere esclusi bias.

09/08/2018
Inserita in MATline la sostanza Melammina

Recentemente la melammina è stata classificata nel gruppo 2B - possibile cancerogeno per l'uomo - dalla Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (Monografie IARC vol 119, in preparazione). È usata principalmente per la produzione di polimeri usati per oggetti in plastica.

08/08/2018
Inserita in MATline la sostanza Ossido di indio-stagno

La sostanza comunemente nota come ITO  è usata principalmente nell'industria elettronica. E' stata classificata nel gruppo 2B -possibile cancerogeno per l'uomo - dalla Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro  (Monografie IARC vol 118, 2018).

07/08/2018
Inserita in MATline la sostanza Triossido di molibdeno

La sostanza triossido di molibdeno è usata principalmente nell'industria metallurgica. E' stata classificata nel gruppo 2B -possibile cancerogeno per l'uomo - dalla Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro  (Monografie IARC vol 118, 2018).