Keyword : ALCOLISMO

Aggressione intima del partner durante la pandemia di COVID-19: associazioni con stress e alcolismo

Uno studio americano mostra un aumento notevole della violenza domestica tra partner (da 6 a 8 volte) in relazione alla pandemia.


Lo studio mirava a testare empiricamente se (a) l'impatto locale della pandemia di coronavirus fosse associato ad aumenti dell'aggressività del partner intimo (IPA) e del consumo eccessivo di alcol e (b) il consumo eccessivo di alcol moderasse l'associazione tra Stress da COVID-19 e perpetrazione dell'IPA. I tassi di perpetrazione fisica e psicologica dell'IPA sono aumentati significativamente dopo l'attuazione delle restrizioni che miravano a mitigare la trasmissione di COVID-19. Lo stress da COVID-19 è stato associato in modo significativo e positivo alla perpetrazione dell'IPA fisica e psicologica; tuttavia, lo stress da COVID-19 è stato positivamente associato alla perpetrazione fisica dell'IPA tra i partecipanti che bevono non pesantemente.


La media degli episodi di aggressione fisica è passata da 2 a 15 per anno, mentre le aggressioni psicologiche sono passate da una media di 16 a 96 per anno. La maggiore correlazione è stata riscontrata con livelli di stress molto aumentati.


Parrott, D. J., Halmos, M. B., Stappenbeck, C. A., & Moino, K. (2021). Intimate partner aggression during the COVID-19 pandemic: Associations with stress and heavy drinking. Psychology of Violence.