Master e corsi

“InSieMe” - Gruppi gratuiti di sostegno e relazione per donne vittime di violenza, maltrattamento o abusi. Edizione 2019
21/01/2019 - 22/04/2019

L'Associazione Volontarie del Telefono Rosa Piemonte di Torino propone un ciclo gratuito di incontri nei quali le partecipanti (tra le 6 e le 8 donne per ciascun gruppo di sostegno) affronteranno i principali nodi problematici relativi alla violenza. I gruppi saranno condotti da una psicolga dell'Associazione e tutto il percorso ruoterà intorno alla relazione e alla comunicazione all’interno del gruppo: elementi che permettono di comunicare e di ascoltare parole, pensieri, strategie, confrontando le proprie esperienze con quelle delle altre donne partecipanti al gruppo. 
 
Sono previsti 6 incontri, più un incontro finale di restituzione e analisi dei feedback ricevuti durante il percorso. Ogni incontro avrà la durata di circa 90 minuti, con cadenza settimanale (il giovedì, dalle ore 17 alle ore 18.30). Per aderire al ciclo di incontri è necessario contattare il Telefono Rosa (011-530666 / 011-5628314) e si verrà inidirizzate ad un colloquio individuale, propedeutico alla partecipazione, con la psicologa conduttrice dei gruppi. 

Torino - Telefono Rosa Piemonte  Centro di Orientamento per i Diritti delle Donne, Via Assietta 13/a 

Per maggiori informazioni
 


Empowerment e uso di sostanze oggi
24/01/2019 - 25/01/2019

Corso organizzato dall’Università della Strada del Gruppo Abele con l'intenzione di creare uno spazio di approfondimento su come declinare le strategie di empowerment nel presente, come chiave metodologica di intervento e come obiettivo in sé. Le giornate formative vogliono essere un’occasione, per gli operatori esperti del contesto, per un bilancio in itinere delle pratiche consolidate e per i nuovi operatori per confrontarsi con un approccio ancora altamente innovativo.
La formazione, guidata da Lorenzo Camoletto e Ezio Farinetti, é rivolta a operatori sociali, educatori professionali, operatori di comunità, assistenti sociali e insegnanti.

Torino – Fabbrica delle “e”, corso Trapani 91/b

Per maggiori informazioni


La parola e (è) la cura - Cosa racconta il paziente
26/01/2019 - 15/06/2019

L'Istituto Change propone un ciclo di incontri formativi composto da sei giornate sull’uso del metodo sistemico-narrativo nei diversi momenti della relazione di cura.

Torino - Sala Consiglio Ordine dei medici, Corso Francia 8 

Programma

Per maggiori informazioni e iscrizioni

 


Il grido della terra, il grido dei poveri
15/02/2019 - 17/02/2019

Primo corso origanizzato da Casacomune, associazione del gruppo Abele dedicata alla promozione scientifica, culturale ed etica dei valori espressi dall’enciclica Laudato si’ di Papa Francesco; si tratta di una Scuola permanente di formazione, di dialogo culturale e incontro sociale per promuovere i valori e le azioni dell’ecologia integrale e della giustizia.

Questo primo corso ha l'obiettivo di far riflettere, informare e formare su alcuni degli aspetti che stanno determinando cambiamenti drammatici per l’intera umanità e la natura nel suo insieme. Nel contempo, intende offrire spunti di riflessione su stili di vita atti a far fronte a tutto questo. Il metodo si basa sullo scambio e sulla ricerca, insieme, di piste di intervento e di relazione per vivere, proteggere e custodire la nostro Madre Terra. Interverrano don Luigi Ciotti, Carlin Petrini, Luca Mercalli, Alex Zanotelli e molti altri.

La quota di iscrizione al corso è di 80 euro  e l’iscrizione va effettuata entro il 4 febbraio 2019.

Avigliana (To) – Certosa 1515, via Sacra di San Michele 51

Per maggiori informazioni


Nello zaino dell’operatore sociale. Strumenti della relazione d’aiuto: le costellazioni familiari (Modulo 2)
20/02/2019 - 21/02/2019

Corso organizzato dall’Università della Strada del Gruppo Abele per offrire una riflessione sulla metodologia delle costellazioni familiari, impiegabile nella relazione di aiuto e nei contesti organizzativi. Attraverso una modalità interattiva, i partecipanti potranno sviluppare la trama che connette metodo e applicazione pratica.
Il corso sarà condotto da Angela La Gioia e Filomena Sciaudone, formatrici dell’Università della Strada.

Il costo è di 160 euro (290 € per due moduli dello “Zaino”). L’iscrizione è obbligatoria.

Torino - Fabbrica delle "e", C.so Trapani 91/b

Per maggiori informazioni

 

 


Master II livello "One and Global Health Nutrition"
28/02/2019

Master organizzato dal CeSPES - Centro Sperimentale per la Promozione della salute e l’Educazione sanitaria del Dipartimento di Medicina Sperimentale dell'Università degli Studi di Perugia, in collaborazione con il CERSAL - Centro di Ricerca e formazione per la Salute unica e l’alimentazione di Orvieto e il Centro Salute Globale della Regione Toscana. Il Corso si rivolge a laureati che intendano acquisire competenze specialistiche per lavorare nel campo della nutrizione in un contesto di sanità pubblica nello sviluppo di policy in campo alimentare e nutrizionale, nella pianificazione e valutazione di programmi di supporto alimentare e nutrizionale, nel lavoro operativo sul campo.

Date ancora in via di definizione.

Orvieto (TR) - Fondazione per il Centro Studi “Città di Orvieto”, Palazzo Negroni, Piazza Corsica n. 2 05018, Orvieto (TR)

Per maggiori informazioni


Master I livello in "Pianificazione, gestione e valutazione di azioni integrate di promozione della salute per la comunità” Community Health Promotion (CHP) a.a. 2018/2019.
18/03/2019 - 22/11/2019

E' online il bando del Master di I Livello in Community Health Promotion (CHP) dell'Università degli Studi di Perugia - Dipartimento di Medicina Sperimentale, Centro Sperimentale per la Promozione della Salute e l’Educazione Sanitaria (CeSPES). Il Master è l’unico corso in Italia accreditato dall’International Union for Health Promotion and Education (IUHPE) all’interno dell’European Health Promotion Accreditation System e applica gli standard di qualità e competenza nella formazione e nella pratica in promozione ed educazione alla salute a livello europeo.
Il Master comprende le seguenti attività formative: 280 ore di didattica frontale e attiva distribuite in sette moduli residenziali, attività di tirocinio presso istituzioni varie stabilite in accordo con il Consiglio del Master, studio individuale ed elaborazione di un elaborato finale. L’insieme delle suddette attività, corrispondenti a 1500 ore, determina l’acquisizione di 60 crediti formativi universitari.

Il termine per la presentazione domande è l'11.02.2019

Perugia - Università degli Studi di Perugia, Dipartimento di Medicina Sperimentale, Piazza Università 1.

Bando

Per maggiori informazioni