Partecipazione e empowerment, un seminario per la redazione dei Piani della Prevenzione: disponibili i materiali
Umberto Falcone, Rita Longo e Claudio Tortone, DoRS Regione Piemonte

S.C. Ricerca e Formazione - Direttore Dott. Michele PRESUTTI
S.S. Progetti Promozione alla Salute – Responsabile Dott.sa Alda COSOLA
S.C. DORS – Direttore Dott.sa Elena COFFANO

 SEMINARIO

PARTECIPAZIONE E EMPOWERMENT

 Una prospettiva nella costruzione partecipata del Piano Regionale
della Prevenzione e dei Piani Locali

 18 febbraio 2015
ore 9.00 – 17.00

Centro Polifunzionale "La Fabrica"
Via IV Novembre 19
AVIGLIANA (TO)

FINALITÀ

  • dare significato ai principi e alle strategie di partecipazione ed empowerment previsti nel Piano Nazionale della Prevenzione nella redazione del Piano Regionale e dei Piani Locali
  • discutere opportunità e limiti dei processi partecipativi ed empowering nelle azioni di prevenzione e promozione della salute a partire da esperienze concrete
  • formulare indicazioni per un uso appropriato e sostenibile dei processi partecipativi ed empowering nei Piani e nei progetti locali

     

Destinatari: operatori e decisori coinvolti nella scrittura del Piano Regionale della Prevenzione e operatori delle ASR, decisori, enti/organizzazioni interessate a Politiche e Interventi di Prevenzione e Promozione della Salute

ANAGRAFE DEI SOGNI
Ritiro del modulo, compilazione e consegna agli operatori a cura degli operatori del Teatro di Giornata

AREA LIBERA CONSULTAZIONE
Visita alla Biblioteca della Partecipazione e dell’Empowerment a cura di Fiorenza Colombo, DoRS

 

PROGRAMMA

In cartellina 

Per approfondimenti vedi Area Focus Partecipazione e Empowerment

Saluto delle Autorità
Intervento a cura del Settore Prevenzione e Veterinaria della Regione Piemonte
Intervento a cura della Direzione Sanitaria ASL TO3, Luisella Cesari

Interventi di apertura
Perchè un seminario su partecipazione e empowerment?
Presentazione di Alda Cosola, Referente Promozione della Salute (REPES) ASL TO3

Come lavoreremo oggi? Programma e metodo di lavoro
Presentazione di Piero Genovese, REPES ASL TO3

Spunti di riflessione
Salute, benessere e qualità della vita: possono essere frutto della partecipazione e dell'empowerment delle persone, delle organizzazioni e delle comunità locali?
Presentazione di Norma De Piccoli, Docente di Psicologia Sociale e di Comunità, Università di Torino

LABORATORI ATTIVI DI DISCUSSIONE
In ogni gruppo sono state presentate esperienze di progetti-interventi che hanno utilizzato un modello partecipativo e che hanno promosso empowerment nei diversi setting.
È stata fornita ai partecipanti una traccia per le domande da formulare ai testimoni sulla base della griglia con la scala per misurare l’empowerment delle comunità (Laverack Labonte, 2008).

LABORATORIO 1 - PARTECIPAZIONE ED EMPOWERMENT NEL SETTING SCUOLA
Farmaci a scuola - Giuseppe Gibilisco, Pediatria di Comunità ASL TO3, Silvia Tulisso, Pediatria di Famiglia ASL TO3
Obiettivo Spuntino - Denise Spagnoli
Facilitatore: Rossignoli Marcella, Rapporteur: Silvia Gattino

Per approfondimenti vedi:

  • piattaforma di adesione per le scuole alla rete SHE
  • profilo di salute della scuola piemontese
  • documenti ufficiali della Rete piemontese delle Scuole che Promuovono Salute per la scuola che promuove la salute

LABORATORIO 2 - PARTECIPAZIONE ED EMPOWERMENT NEL SETTING COMUNITA’
Teatro di giornata: nuove forme dell'arte per il benessere e le relazioni della comunità locale
Anna Carla Bosco, Marco Fiorito e Irene Scalza, Cooperativa Stranaidea
Maurizio Bertolini, Associazione Fabula Rasa
Francesco Maltese, Assessore alla Cultura e Turismo, Politiche per il Lavoro e Relazioni Internazionali, Città di Moncalieri
Rossella Morra, Assessore all'Istruzione, Sport e Sanità, Comune di Avigliana

Sito del progetto Teatro di Giornata
Video del progetto Teatro di Giornata
Locandina spettacoli marzo/giugno 2015, Avigliana e Venaus

Facilitatore: Scaccioni Raffaella, Rapporteur: Angela Fedi

Per approfondimenti vedi:

LABORATORIO 3 - PARTECIPAZIONE ED EMPOWERMENT NEL SETTING SANITA’
Presidiare il territorio: dal care giver allo sviluppo di comunità - Ivano Bresciano, Area Progetti e Qualità, Consorzio Monviso Solidale
Giulio Fornero, Giuseppina Viola, Carla Bena - Rete Regionale HPH&HS Piemonte
Ellade Peller, Coordinamento Regionale degli Enti Gestori dei Servizi Sociali

OSSignùr! La montagna assistita (una produzione video di Montagna Solidale su Operatori Socio-Sanitari che si raccontano nel lavoro quotidiano. Ivano Bresciano)

Facilitatore: Cristiano Piccinelli, Rapporteur: Alessandro Coppo

Per approfondimenti vedi:

  • Salute 2020: intervista a giovani professionisti sull’ambito prioritario 3 "Rafforzare i servizi sanitari con al centro la persona e le capacità di sanità pubblica"
  • Co-Health: il teatro per la formazione dei professionisti sanitari di oggi e di domani

LABORATORIO 4 - PARTECIPAZIONE ED EMPOWERMENT NEL SETTING LAVORO
Esperienza della Alessi (video Progetto “Buon Lavoro”)
Nicoletta Alessi della Fondazione Alessi
Vilma Campione - Responsabile Progetto Magnetto Wheels 
Anna Blais - Direttore Consorzio Socio Assistenziale Conisa Valle di Susa
Luciano Rosso - Direttore Consorzio Socio Assistenziale Cisa Rivoli

Facilitatore: Paola Esposito, Rapporteur: Alessandro Rinaldi

Per approfondimenti vedi:

  • Promuovere un ambiente di lavoro salutare per lavoratori con patologie croniche: una guida alle buone pratiche
  • Esperienze e strumenti per la promozione dell’attività fisica nei luoghi di lavoro: il manuale

LABORATORIO 5 - PARTECIPAZIONE ED EMPOWERMENT NEL SETTING SALUTE IN TUTTE LE POLITICHE
Salute e Prevenzione PineroloElda Priotti, Anapaca , Agnese Boni, Assessore Comune Pinerolo
Prevenzione Ictus - Fondazione Magnetto e Panificatori Susa
Piero Genovese, Rossella Sappè, D Repes, ASL TO3

Facilitatore: Rita Longo, Rapporteur: Maurizio Marino

Per approfondimenti vedi:

  • Salute in tutte le politiche, la Conferenza di Helsinki
  • Le politiche per migliorare gli stili di vita, soprattutto per i più svantaggiati
  • La Carta di Toronto per la promozione dell’attività fisica e Investimenti che funzionano

 

...dalle riflessioni alle prospettive...

Restituzione in plenaria dei rapporteur dei Laboratori

Restituzione lavori Laboratorio 1 Scuola a cura di Silvia Gattino, Laboratorio di Psicologia Sociale e di Comunità, Dipartimento di Psicologia, Università di Torino

Restituzione lavori Laboratorio 2 Comunità a cura di Angela Fedi, Laboratorio di Psicologia Sociale e di Comunità, Dipartimento di Psicologia, Università di Torino

Restituzione lavori Laboratorio 3 Sanità a cura di Alessandro Coppo, DoRS

Restituzione lavori Laboratorio 4 Lavoro a cura di Alessandro Rinaldi, Igiene e Sanità Pubblica, Università La Sapienza, Roma

Restituzione lavori Laboratorio 5 Politiche a cura di Maurizio Marino, DoRS

 

Verso quali prospettive?

Intervento di sintesi relativo alle restituzioni a cura di Elena Coffano, Responsabile SC DoRS – ASL TO3 (testo)
Intervento conclusivo di Gianfranco Corgiat Loia, Direttore Prevenzione e Veterinaria, Coordinatore CORP - Regione Piemonte (video

Articoli collegati

  • I programmi per la prevenzione nella Regione Piemonte nel triennio 2015-2018.
  • Le strategie di empowerment per la salute tracciate dal documento dell’OMS Salute 2020 e dal Piano Nazionale della Prevenzione 2014-2018
  • Piano Regionale della Prevenzione: un percorso di valutazione partecipato della Regione Piemonte
  • Equità nella salute in Italia. Secondo rapporto sulle diseguaglianze sociali in Sanità
  • Equità nella salute: per raggiungerla serve un approccio integrato (Articolo DoRS)
  • Stili di vita e disuguaglianze di salute (Articolo DoRS)

 

RESPONSABILI SCIENTIFICI

Gianfranco Corgiat Loia, Elena Coffano, Alda Cosola

 

SEGRETERIA SCIENTIFICA

Alda Cosola, Claudio Tortone, Piero Genovese, Elena Vernero, Paola Esposito

 

Sono intervenuti:

Gianfranco Corgiat Loia, Direttore Prevenzione e Veterinaria, Coordinatore CORP - Regione Piemonte
Elena Coffano, DoRS
Luisella Cesari, Direttore Sanitario ASL TO3
Norma De Piccoli, Docente di Psicologia Sociale e di Comunità, Università di Torino
Alda Cosola, Referente Promozione della Salute (REPES) ASL TO3
Claudio Tortone, DoRS
Piero Genovese, REPES Distretto Susa ASL TO3
Elena Vernero, REPES Distretto Rivoli ASL TO3
Paola Esposito, Ricerca e Formazione ASL TO3
Nicoletta Alessi, Fondazione Alessi
Elda Priotti, ANAPACA Pinerolo
Agnese Boni, Comune di Pinerolo
Rossella Sappè, REPES Distretti Pinerolo e Valli ASL TO3
Lucia Albano, REPES ASL TO5
Cristiano Piccinelli, Rete Oncologica del Piemonte e Valle d’Aosta
Angela Fedi, Laboratorio di Psicologia Sociale e di Comunità, Dipartimento di Psicologia,Università di Torino
Raffaella Scaccioni, REPES ASL VC
Francesco Maltese, Assessore alla Cultura, Città di Moncalieri
Rossella Morra, Assessore all'Istruzione, Sport e Sanità, Comune di Avigliana
Carla Bena, HPH Piemonte
Giulio Fornero, HPH Piemonte
Giuseppe Gibilisco, Pediatria di Comunità,ASL TO3
Silvia Tulisso, Pediatra di Famiglia, ASL TO3
Denise Spagnoli, Sorveglianza e Prevenzione Nutrizionale, ASL TO3
Marcella Rossignoli, REPES Distretto Venaria ASL TO3
Silvia Gattino,Laboratorio di Psicologia Sociale e di Comunità,Dipartimento di Psicologia,Università di Torino
Giuseppina Viola, HPH Piemonte
Rita Longo, DoRS
Maurizio Marino, DoRS
Alessandro Rinaldi, Igiene e Sanità Pubblica, Università La Sapienza, Roma
Alessandro Coppo, DoRS
Anna Carla Bosco, Cooperativa Stranaidea
Ellade Peller, Coordinamento Regionale degli Enti Gestori dei Servizi Sociali
Fiorenza Colombo, DoRS
Irene Salza, Cooperativa Stranaidea
Ivano Bresciano, Area Progetti e Qualità, Consorzio Monviso Solidale
Marco Fiorito, Cooperativa Stranaidea
Maurizio Bertolini, Associazione Fabula Rasa
Vilma Campione, Responsabile Progetto Magnetto Wheels
Anna Blais - Direttore Consorzio Socio Assistenziale Conisa Valle di Susa
Luciano Rosso - Direttore Consorzio Socio Assistenziale Cisa Rivoli
e Rappresentanti della Fondazione Magnetto e dei Panificatori di Susa

 

-