Appuntamenti del 12/05/2017

Rete Italiana OMS Città Sane: Progetti, Esperienze, Proposte a confronto
12/05/2017 - 9.00 - 13.00

A latere dell'assemblea nazionale della Rete, si terrà un seminario per dare il benvenuto alla città di Cortona nel network OMS e per fare il punto sulle esperienze più recenti delle città sui temi dell'invecchiamento attivo, del contrasto alle dipendenze, del contrasto al gioco di azzardo patologico, dell'inclusione lavorativa, della sana alimentazione, della lotta allo spreco, ecc.

Cortona (AR) - Centro Convegno S. Agostino, Via Guelfa 40

Programma


La speranza nella cura, la speranza per la cura - Giornate di studio
12/05/2017 - 13/05/2017

La Società Italiana di Pedagogia Medica SIPeM, Sezione Piemonte a Valle d’Aosta e Sezione Campana, propone due giornate studio sulla speranza. Il concetto di speranza è d’importanza
fondamentale nella cura dei malati con malattie croniche e nel fine vita. Un atteggiamento speranzoso -hopefullness-, positivo, ottimistico, unitamente a forza, determinazione e coraggio sono aspetti fondamentali per mettere in atto strategie propositive anche in momenti difficili. La speranza sostiene meccanismi di adattamento, grazie ai quali si possono modificare le strategie e pianificare nuove azioni per fronteggiare la malattia e la disabilità.

Scadenza invio abstract: 25 aprile 2017.

Procida (NA) - Chiesa Santa Margherita Terramurata

Programma


Comunità in emergenza - 1^ Giornata di Studio S.I.P.CO.
12/05/2017 - 9.00 - 17.30

La giornata si caratterizza come una riflessione in ottica comunitaria sulla gestione delle emergenze, in particolare di quella legata al terremoto, declinabile in vari temi: le sorti della comunità dopo l’emergenza (quali interventi, quali conseguenze), l’emergere di nuove leadership, le reazioni all’aiuto, il funzionamento di reti, partnership e coalizioni etc.
Obiettivo della giornata è fornire strumenti di lettura dell’emergenza in contesti di comunità, finalizzati ad un intervento più consapevole a operatori sia pubblici sia del privato sociale, a vario titolo coinvolti nell’emergenza e nel post emergenza (es. psicologi, educatori, operatori ed assistenti sociali, medici, insegnanti, professionisti inseriti in ONG e associazioni di volontariato, amministratori). Nel corso della giornata verrà anche premiato un progetto focalizzato sulla ricostruzione della comunità in contesti di post terremoto.

L'Aquila

Programma

Modulo di preiscrizione

Bando concorso progetto