BUONE PRATICHE

Le buone pratiche sono interventi/attività/programmi che "in armonia con i principi/valori/credenze e le prove di efficacia e ben integrati con il contesto ambientale, sono tali da poter raggiungere il miglior risultato possibile in una determinata situazione" (Kahan e Goodstadt, 2001), creando le condizioni affinch&eacuta; operatori, decisori e portatori di interesse possano riflettere e confrontarsi in maniera costruttiva sugli elementi che hanno favorito la buona riuscita di un intervento di prevenzione e promozione della salute.

Riflettere e sviluppare criteri di buona pratica sono importanti passaggi per rispondere a tre necessità tra loro collegate:
  • formativa, per tutti gli operatori (scuola, sanità, enti locali, cooperative, compagnie teatrali, volontariato...) che intendano provare a descrivere in maniera efficace le proprie pratiche professionali, verificando di aver descritto tutti i passaggi fondamentali e mettendo in luce le caratteristiche metodologiche del proprio intervento
  • certificativa, per la valorizzazione di pratiche già scritte (in fase di avvio e/o realizzazione, e/o già concluse) e la loro diffusione
  • decisionale, a sostegno delle scelte dei decisori di tutti i settori della società circa progetti e interventi che abbiano caratteristiche di qualità e/o di efficacia pratica.
L’area è composta di 4 sezioni : Ci auguriamo che questa area di approfondimento risulti utile e interessante per i visitatori del nostro sito! Ogni proposta, suggerimento e spunto possono essere inviati a paola.ragazzoni@dors.it.

NEWS

06/05/2016
il progetto "c'è un messaggio per te 2.0" dell'asl TO5 ha ottenuto il riconoscimento come buona pratica http://www.retepromozionesalute.it/bd2_scheda.php?idpr2=3531

23/03/2016
il progetto "SAR Neutravel" ha ottenuto il riconoscimento come Buona Pratica http://www.retepromozionesalute.it/bd2_scheda.php?idpr2=3222

27/01/2016
il progetto "affy fiutapericolo" dell'ASLAL ha ottenuto il riconoscimento come buona pratica http://www.retepromozionesalute.it/bd2_scheda.php?idpr2=2919

27/01/2016
Madrid, 4 e 5 febbario 2nd General Assembly & 3rd Stakeholders Forum del progetto Chrodis http://www.chrodis.eu/event/2nd-general-assembly/

27/01/2016
il progetto "Modelli di vita non sostenibili" dell'ASLTO5 ha ottenuto il riconoscimento come Buona Pratica http://www.retepromozionesalute.it/bd2_scheda.php?idpr2=3150

28/12/2015
pubblicato il bando per L'Oscar della salute 2016. scadenza il 25 marzo 2016

01/12/2015
il 24 e 25 novembre a Vilnius si è svolta la conferenza della Joint Action Europea Chrodis dal titolo JOINING FORCES IN HEALTH PROMOTION TO TACKLE THE BURDEN OF CHRONIC DISEASES IN EUROPE

01/12/2015
la Fiaso (Federazione italiana Aziende sanitarie e ospedaliere) si fa promotrice della raccolta sistematica e sistematizzata delle esperienze e dei progetti innovativi per il miglioramento della qualità dell'assistenza sanitaria http://www.fiaso.it/Buona-Sanita

01/12/2015
Una riflessione sulle "buone pratiche per la prevenzione" in Italia

16/10/2015

24-25 novembre, Conferenza di Vilnius sulle malattie croniche: una occasione per discutere di "buone pratiche europee".

la conferenza “Joining Forces in Health Promotion to Tackle the Burden of Chronic Diseases in Europe” organizzata nell’ambito della “European Joint Action on Chronic Diseases and Promoting Healthy Ageing across the Life Cycle” (JA-CHRODIS) sarà l'occasione per discutere lo stato dell’arte della promozione della salute e della prevenzione primaria in Europa e condividere buone pratiche identificate secondo criteri condivisi a livello europeo. Per maggiori informazioni consulta la pagina dedicata sul sito della JA-CHRODIS.


03/06/2015
"camminare sui sentieri del benessere" dell'ASLTO4 ha ottenuto il riconoscimento come Buona Pratica

03/05/2015
OMS per EXPO La Rete Città Sane e il Comune di Milano realizzeranno un seminario di lavoro a Milano il 15 ottobre 2015 all'interno della cornice di EXPO dal titolo “Salute e alimentazione nelle città sane: dalle buone pratiche alle buone politiche”.

31/03/2015
“peer2peer“ dell’Asl di Alessandria (Piemonte) ha ottenuto il riconoscimento di qualità come buona pratica

17/02/2015

sessione primaverile 2015 Scuola delle buone pratiche (che si occupa di azioni politiche virtuose): a Milano all’interno della fiera Fa’ la cosa giusta! la principale fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili in Italia,  che si svolgerà dal 13 al 15 marzo, presso i padiglioni di Fieramilanocity


17/02/2015

“dalle parole alle azioni. La comunicazione a sostegno dell’attività fisica“ dell’Asl piemontese TO4 ha ottenuto il riconoscimento di qualità come buona pratica


17/12/2014
il 29 novembre scorso si è svolta l'edizione autunnale della Scuola delle buone pratiche ”Un menù di Buone pratiche: a tavola con gli Amministratori”, . tutte le buone pratiche sono raccontate online

11/12/2014
il progetto "dalle parole alle AZIONI" ha ottenuto il riconoscimento come Buona Pratica

11/12/2014
il progetto "giovani= strade sicure" ha ottenuto il riconoscimento come buona pratica

18/11/2014
contiamoci.com - Buone pratiche che contano

15/03/2013

Prossimo appuntamento della Scuola delle Buone Pratiche, organizzata da Terre di mezzo e Lega delle Autonomie locali:

15 marzo 2013, Fa' la cosa giusta! a Fieramilanocity:
- iniziative comuni su Sindaci contro il gioco d'azzardo

- presentazione del libretto per i comuni: Le regole del gioco - azzardo, dipendenza e criminalità: la campagna dei sindaci per contrastarli 


15/03/2013

X Congresso Nazionale della Società Italiana di Psicologia della Salute (S.I.P.SA.) su "La ricerca delle Buone Pratiche in Psicologia della Salute). 10-12 maggio Orvieto (secondo annuncio)


15/03/2013

sul sito Canadian Best Practice Portal  il  Promoting Relationships and Eliminating Violence Network (PREVNet) ha pubblicato i risultati una revisione sistematica sui programmi di prevenzione alla violenza internazionali, evidenziando 38 interventi efficaci..... (vedi elenco e descrizione dei progetti divisi per tipologia dei destinari e setting)